Pinerolo: Eletto il Presidente Onorario

(Comunicato stampa ASD Hockey Club Pinerolo)

Eros Roggero, lasciata la carica da consigliere della società, è stato eletto PRESIDENTE ONORARIO dell’Hockey Club Pinerolo.

Classe 1924, ex dipendente del comune di Pinerolo, nel 1986, dopo oltre 40 anni di lavoro, va in pensione e a sua detta “duviu cerchè caicosa da fè”. Si appassiona così all’hockey su ghiaccio andando a vedere il figlio di un amico ed entra dapprima nella dirigenza dell’Hc Valpellice e, dopo la parentesi della pista di ghiaccio montata all’aperto in zona F3 a Pinerolo, nei Draghi Torino. Nel 1998 fa parte della dirigenza della polisportiva ghiaccio, poi scomparsa nel 2000.
Una sera di luglio 2001, insieme a un gruppo di amici, per consentire la prosecuzione della pratica dell’hockey a Pinerolo, fonda l’Hockey Club Pinerolo e ne ricopre per diverso tempo la carica di segretario. A tutt’oggi è parte attiva della società regalando perle della sua saggezza e spesso accompagnando ancora le squadre in trasferta. Abbiamo avuto il piacere di carpire qualcuno dei suoi ricordi. Il suo più grande rammarico si riferisce a quando l’avvocato Cotta Morandini, suo grandissimo amico, seppe della nascita di una pista (stagione 91-92) a Pinerolo e cominciò a “guardeme ‘d brut”, segno premonitore di una rivalità tra le due società ancora presente dopo più di un decennio. Tra i ricordi positivi “i tantissimi ragazzi passati da quì, ora già grandi, sposati e con famiglia che rivedo sempre molto volentieri come ad esempio Manrico. Era solo un ragazzino, piuttosto insopportabile, quando lo portavo in giro ed ora è lui in prima persona a fare l’accompagnatore”.

Tags: