Inaugurato il Palaonda versione Ebel: Bolzano sul ghiaccio per i primi allenamenti

Si torna a respirare il profumo del ghiaccio al Palaonda di Bolzano, con i nuovi Foxes in versione Ebel in pista questa mattina e stasera per i primi due allenamenti della stagione. Sotto la guida di coach Tom Pokel i biancorossi si sono allenati insieme ai ragazzi della Serie Allenamento Bolzano 1B in attesa dei nuovi acquisti stranieri, compreso il confermato MacGregor Sharp, e dei futuri componenti della rosa che quest’anno affronterà la prima stagione della Erste Bank Eishockey Liga.

E fa un po’ d’effetto leggere la sigla Erste all’interno di uno dei cerchi d’ingaggio, mentre in un Palaonda silenzioso il suono dei pattini sul ghiaccio inizia a sferzare l’aria: restano fedelmente i vessilli delle conquiste biancorosse nel campionato italiano, così come in curva spunta lo striscione a ricordare Michael “Michi” Pircher, storico tifoso dei Foxes scomparso a soli trent’anni dieci giorni fa.

In attesa del match d’esordio, previsto per domenica 8 settembre in quel di Innsbruck, si sono presentati all’allenamento i membri della vecchia guardia confermati: capitan Alex Egger, Anton Bernard, Stefan Zisser, Marco Insam e Allenamento Bolzano 2Markus Gander. Insieme a loro Peter Wunderer, Hannes Oberdorfer, Simon Kostner, Daniel Frank, Riccardo Tombolato, Matthias Albarello, Paolo Widmann, Federico Demetz, Luca Franza, Daniele Facchinetti e Andrea Cortese.

Al Palaonda arriveranno presto, oltre a Sharp, anche i difensori Davide Nicoletti, Sebastien Piché e Matt Tomassoni, e l’attaccante Mark Santorelli.
Intanto fioccano i rumors che vedono accostare alla società del capoluogo altoatesino i nomi di Enrico Miglioranzi e Chris DiDomenico (Asiago), insieme a quello di Matt Hussey: il centro americano milita per ora tra le fila degli Straubing Tigers, in DEL, dopo aver collezionato nella sua carriera anche 18 gettoni in NHL tra le fila dei Pittsburgh Penguins e dei Detroit Red Wings.

Allenamento Bolzano 3Che ne sarà invece degli altri “senatori”? C’è un grosso punto di domanda infatti sul futuro di Christian Walcher, Enrico Dorigatti e Gunther Hell, oltre che su quello di Andrea Ambrosi: la loro avventura in biancorosso potrebbe essersi chiusa con la sirena finale della scorsa stagione.

Per il Bolzano due le sessioni di allenamento anche domani (10-11:20 e 18-19:20), sul ghiaccio invece soltanto una volta domenica (10-11:20).