Il Gosetto è austriaco per la prima volta

Successo austriaco al 24° Torneo Internazionale Memorial “Stefano Gosetto” disputatosi a Casate con l’under 9. Il Feldkirch ha vinto ampiamente tutte le partite e anche la finale contro il Pieve di Cadore arresosi solo per 3-5.
I cadorini si sono presentati solo in 9 elementi a causa della concomitanza con il Family Day di Cortina. Il Como non è riuscito a conquistare il titolo per la terza volta consecutiva.
La formula prevedeva i classici due punti a vittoria più uno aggiuntivo in caso di ulteriore vittoria ai rigori.
A contorno del torneo che ha impegnato 150 ragazzi il sabato s’è giocata la partita in ricordo di Alfredo Luraghi.

RISULTATI (tra parentesi, ai rigori)
SABATO 6 APRILE 2013
Lugano – Diavoli Sesto 10-2 (1-1)
Como – Varese 15-0 (2-0)
Ascona – Pieve d.C. 6-12 (0-2)

Sion – Feldkirch 0-20 (1-0)
Diavoli Sesto – Varese 4-0 (1-0)
Como – Lugano 3-3 (2-2)
Pieve d.C. – Feldkirch 4-5 (1-2)
Ascona – Sion 7-1 (0-2)
Como – Diavoli Sesto 11-0 (0-3)
Lugano – Varese 15-0 (1-1)
Ascona – Feldkirch 2-8 (0-0)
Pieve d.C. – Sion 11-1 (2-1)
Como – Pieve d.C. 5-2 (0-0)
Lugano – Sion 16-1 (0-0)
Ascona – Diavoli Sesto 13-1 (2-1)
Varese – Feldkirch 0-21 (0-1)
Lugano – Pieve d.C. 3-6 (0-3)
Como – Sion 11-2 (2-1)
Ascona – Varese 22-1 (2-2)
Diavoli Sesto – Feldkirch 1-16 (2-0)
DOMENICA 7 APRILE 2013
Diavoli Sesto – Pieve d.C. 0-8 (1-0)
Sion – Varese 9-1 (0-0)
Como – Ascona 4-6 (2-1)
Lugano – Feldkirch 1-8 (2-1)
Pieve d.C. – Varese 19-0 (3-1)
Diavoli Sesto – Sion 7-4 (2-2)
Como – Feldkirch 0-9 (0-2)
Lugano – Ascona 5-8 (2-0)

Classifica  P.ti i V N P *  gol    +/-
Feldkirch (A) 17 7 7 0 0 3 87:8     79
Pieve di C.   14 7 5 0 2 4 62:20    42
Como          12 7 4 1 2 3 49:22    27
Ascona (CH)   11 7 5 0 2 1 64:32    32
Lugano (CH)    9 7 3 1 3 2 53:28    25
Diavoli        8 7 2 0 5 4 15:62   -47
Sion (CH)      4 7 1 0 6 2 18:73   -55
Varese         0 7 0 0 7 0  2:105 -103
* bonus rigori 

Finali
7°-8° Diavoli – Varese 5-1
5°-6° Lugano – Sion 10-2
3°-4° Como – Ascona 4-5
1°-2° Feldkirch – Pieve d. C. 5-3

freccia Presentazione

Formazione Pieve di Cadore: Pais Becher Giovanni (portiere), Corona Simone, Frescura Alessandro, Larcher Enrico, Longo Giorgio, Salvetti Riccardo, Da Rin Zoldan Denis, Vettor Marco, De Pol Matteo. Allenatore: Peter Laurencik

____________________________________

Classifica finale

  1. Veu Feldkirch
  2. HC Pieve di Cadore
  3. HC Ascona
  4. H Como
  5. HC Lugano
  6. HC Sion
  7. HC Diavoli Sesto
  8. HC Varese

Albo d’oro
2013 Veu Feldkirch (Austria)
2012 HC Como
2011 HC Como
2010 HC Lugano (Svizzera)
2009 HC Pergine
2008 HC Ambrì Piotta (Svizzera)
2007 Hk Tas Belgrado (Serbia)
2006 HC Como
2005 HC Mac Budapest (Ungheria)
2004 HC Villard De Lans (Francia)
2003 Gdt Bellinzona (Svizzera)
2002 HC Chur-Coira (Svizzera)
2001 HC Chur-Coira (Svizzera)
2000 HC Minnesota (Usa)
1999 HC Ferencvaros (Ungheria)
1998 HC Ferencvaros (Ungheria)
1997 HC Varese
1996 HC Como
1995 HC Varese
1994 HC Alleghe
1993 HC Lugano (Svizzera)
1992 HC Varese
1991 Olimpia Lubiana (Yugoslavia)
1990 HC Chiasso (Svizzera)

sottolineate, le squadre che hanno maturato il diritto di essere iscritte quali vincitrici del Trofeo “Stefano Gosetto” avendo maturato 3 vittorie nei tornei annuali