Ultime mosse di mercato in vista dei playoff elvetici

Ultimi movimenti di mercato per le squadre che dalla prossima settimana saranno impegnate dei playoff/playout della massima serie elvetica.

Bienne
Chris Campoli rinforzarà la formazione bernese per questo finale di stagione. Il difensore, inattivo sino ad ora quest’anno, ha disputato 458 incontri in NHL, senza però essere mai riuscito ad alzare la Stanley Cup.
Quest’estate, try-out per Kevin Lötscher investito da un auto nel 2011 ed ora impegnato in LNB con il Sierre (solo 11 punti in 48 incontri).

Davos
L’ala sinistra Vojtech Polak arriva a rinforzare i 30 volte campioni svizzeri per questi playoff.

Friborgo
Il Gotteron ufficializza l’ingaggio di Maxim Sushinsky sino al termine della stagione in corso. L’ala destra russa “porta in dono” 232 incontri in KHL, 30 in NHL e 755 nella ormai “defunta” massima lega russa, oltre ad una medaglia d’oro conquistata ai mondiali del 2008.

Ginevra
Il difensore ceco Pavel Kubina, sino ad oggi inattivo in questa stagione, rinforzerà il Servette in vista dei playoff. Il 25enne ceco ha maturato 1021 incontri in NHL, vincendo la Stanley Cup nel 2004 con i Tampa Bay Lightning.

Kloten
Arriva in rinforzo per i playoff il capitano del TPS (SM-liiga) Brian Willsie, con alle spalle 391 incontri in NHL.

Langnau
Il difenzore statunitense Bryce Lampman, 10 incontri in NHL e 9 in KHL, rinforzerà la rosa dei Tigers nei prossimi playoff.

Rapperswil-Jona
Esteso sino al 2016 il contratto dello statunitense Robbie Earl. Arriva in rinforzo per il finale di stagione il difensore finlandese Teemu Kesä, in prestito dall’Ilves (SM-liiga).

Zurigo
Esteso sino al 2015 il contratto dell’ala destra Mike Künzle, sino ad oggi impiegato in LNB e nelle giovanili.

Tags: