Gol di Ulmer e shutout di Plante: Asiago batte Milano

Supermercati Migross Asiago – Hockey Milano Rossoblu 1-0 (0-0, 1-0,0-0)

di Davide Trevisan

La Supemercati Migross Asiago s’impone di misura sull’Hockey Milano Rossoblu e conquista così matematicamente il primo posto nel Relegation Round. Affronterà ai quarti di finale i Campioni d’Italia del Bolzano.
Partita equilibrata per lunghi tratti con i portieri gran protagonisti; a decidere la contesa un azione da manuale della prima linea giallorossa.
A sorpresa per l’Asiago si accomoda in tribuna per turnover Jeremy Rebek; mentre sono tre le assenze tra i meneghini: Esposito, Latin e Migliore.
Prima frazione avara di occasioni da rete con le due squadre che badano perlopiù a non scoprirsi. La Migross esercita un lieve predominio territoriale ma alla prima sirena il risultato è fermo sullo 0 a 0.
Match che sale di tono nei secondi 20 minuti di gioco con l’Asiago che mette pressione al Milano in powerplay senza tuttavia trovare il guizzo vincente. Una volta tornati in parità numerica arriva il meritato vantaggio con un azione magistrale della prima linea: DiDomenico dal fondo mette in mezzo per Bentivoglio che da ottima posizione anziché tirare serve Ulmer appostato sul secondo palo e per il 18 è un gioco da ragazzi mettere il puck nella porta sguarnita. Milano reagisce con rabbia creando i presupposti del pareggio in occasione di una superiorità numerica (Out Marchetti) ma Plante è provvidenziale in tre occasioni. Proseguio che vede la partita farsi più spigolosa con le panche puniti che cominciano a farsi affollate. Con il Milano in powerplay Zanette se ne va tutto solo ma il disco del raddoppio s’infrange sui gambali di Raycroft mentre due minuti dopo è Liffiton a salvare sulla linea.

Drittel finale che vede il Milano più incisivo con Kinasewich che sfiora subito il pareggio in situazione di powerplay, negatogli però da un Plante bravo ad opporsi con la maschera. Asiago spesso in inferiorità numerica in questa fase ma gli ospiti non riescono a perforare la retroguardia stellata che gestisce al meglio anche gli ultimi minuti finendo cosi tra gli applausi del pubblico.

Reti: 24.23 (1-0) Ulmer (DiDomenico, Bentivoglio)

Supermercati Migross Asiago: Plante (Tura); Sullivan, Marchetti S.; Ulmer, Bentivoglio, DiDomenico; Strazzabosco”A”, Miglioranzi;  Tessari M., Borrelli “C”, Zanette;Stevan, Casetti; Benetti “A”, Presti, Rigoni;Tessari N.. Allenatore: John Parco

Hockey Milano Rossoblu: Raycroft (Della Bella); Snopek, Liffiton; Knackstedt, Kinasevich, Ansoldi”C”; De Marchi, Lutz; Iori, Goi, Caletti; Re, Betti; Borghi F., azzacane, Lo Presti; Borghi M. Allenatore: Adolf Insam

Arbitri: Glauco Colcuc e Karl Pichler (M. Stella e M. Lorengo)

Tiri: 37-24 (14-4, 9-10, 14-10)

Penalità: 22-22 (4-6, 10-10, 8-6)

Spettatori: 850