U16 AA – 120 minuti dal termine

di Lukas

Tutto da copione o quasi, nel terz’ultimo turno del girone provinciale altoatesino del campionato under 16.
La capolista Vipiteno regola decisamente il Caldaro per 10-1, il Renon abbatte l’Appiano per 14 a 0 mentre il Val Pusteria suda le proverbiali sette camicie per pareggiare ad Egna. Avanti la squadra di Brunico con un perentorio 0-2 ma l’aria della Wûrth Arena galvanizza i ragazzi della Bassa che passano a condurre per 6-3; rimonta rabbiosa dei pusteresi per un 6 a 6 finale di una partita pirotecnica che lascia inalterate la posizione di classifica del JT Egna/Ora ma rende pressoché irraggiungibile il titolo provinciale ai pusteresi, cui rimane solo una partita da giocare.
Chiude la giornata Gherdeina-Dobbiaco 9-0 con i ladini oltremodo (e senza motivo) nervosi con il fanalino di coda: ben 30 minuti di penalità in una partita senza grossi motivi di tensione.

Il prossimo turno di sabato 26 vedrà la partita di cartello giocarsi alla Weihenstephan Arena dove lo JT Egna/Ora cercherà di rallentare la corsa del Vipiteno. Alta tensione anche ad Appiano con uno scontro cruciale in fase qualificazione playoff tra i Pirati padroni di casa e gli ospiti del B&B Bolzano; chiudono la giornata le partite Pusteria- Caldaro e Merano-Renon.

Classifica dopo 16 turni:
Vipiteno 29 punti
Renon 27 punti
Val Pusteria 27 punti (una partita in più)
JT Egna/Ora 21 punti
Gherdeina 21 punti (una partita in più)
Caldaro 12 punti
B&B Bolzano 10 punti
Appiano 8 punti
————————————
Merano 7 punti (una partita in meno)
Dobbiaco 0 punti (una partita in meno)

Tags: