DEL: Mannheim consolida il primato

di Paolo Carbone

Spettacolare, entusiasmante, ma anche fatale il Winter Game. Sia Norimberga che Berlino si sono rituffate nella realtà routinaria della DEL che domenica 6 gennaio ha giocato il 35 turno ed ambedue le formazioni hanno pagato a caro prezzo lo sforzo del primo open-air match della storia della DEL, perdendo entrambe. Ma se la sconfitta di Norimberga, battuta per 2-1 contro il Mannheim ci può anche stare, ben più sonora è la battuta d’arresto dei capitolini degli Eisbären che sono stati superati per 4-1 ad Hannover. I lanciatissimi Krefeld Pinguine hanno invece subito una brutta sconfitta casalinga per mano di Ingolstadt (2-1 score finale), così come Amburgo, che, sorprendentemente, si è dovuta inchinare ai Grizzly Wolfsburg (penultimi in classifica) per 4-3 dopo gli shoot out. Grande risultato anche per l’ultima in classifica, ovvero Düsseldorf vittorioso per 4-2 contro gli Augsburg Panthers. Domani saranno invece in campo i Kolner Haie impegnati sul puck di casa contro Red Bull München. Vedremo se la fine del Lockout NHL e della conseguente immediata partenza di alcune star della lega nordamericana come Dennis Seidenberg e Marcel Goc (entrambi in forza agli Adler Mannheim) oppure Christian Ehrhoff (Krefeld), muterà i rapporti di forza tra le principali formazioni della DEL.

Risultati

Clssifica Generale

Tags: