7ª Serie C – Como e Trento vincono e convincono

La settima giornata crea un buco tra le prime tre formazioni in classifica e le altre.
Quasi 300 spettatori (paganti e infreddoliti) sono accorsi al palaghiaccio di Casate per il derby più sentito, quello contro il Varese. Due squadre che ripensano ai fasti del passato degli anni 90, con un Como che marcato Promolinea era grande protagonista della serie cadetta e un Varese dai marchi prestigiosi andato a conquistare scudetti e successi europei. Gli ultimi anni di decadenza hanno fatto vagare le due squadre nei bassifondi delle leghe minori. Quest’anno si presenta invece la sfida tra i Lariani nelle parti alte della classifica e i Bosini caricatissimi e ambiziosi con i prestiti del farm del team Milano. Vincono i padroni di casa con un exploit iniziale dei fratelli Ambrosoli, Riccardo e Filippo, a segno due volte il primo nel giro di due minuti nelle battute iniziali e il secondo al 18°. Il Varese (senza Matteo De Lorenzo e Sabino Sansonna per guai fisici) prova a rifarsi sotto con Andreoni ma i biancoblu si portano sul 5-1 con Meneghini e Merati. Mazzacane e la terza rete di R. Ambrosoli definiscono il 6-2 finale che mantiene il Como a un punto dal primato in classifica.
Il Trento resta primo imponendosi di prepotenza a Torre Pellice. La Valpe va in gol solo con Scatà al 27° sull’1-3, per il resto doppietta trentina nel primo tempo di Malfertheiner, reti di Bertoldi, Vernaccini (2), Basso (2) e C. Ambach.
In coda alla classifica la sfida tra Chiavenna e Val di Sole dà ragione ai sondraschi che ottengono la prima vittoria stagionale. I trentini restano in partita due tempi, riescono più volte a trovare la via del pareggio ma mai quella del sorpasso. Per la squadra di Malé in gol Cereghini (2), Fellin e Zanoni. Il Chiavenna (3 reti di Rigamonti, 2 di Succetti, una per Sciaini e Tenca) dilaga nel terzo periodo.

7ª giornata (25/11)
freccia Ora – Alleghe 7-1 (1-0, 5-1, 1-0)
freccia Val Venosta – Feltreghiaccio 5-3 (1-0, 1-3, 3-0)
freccia Como – Varese 6-2 (3-0, 2-2, 1-0)
Chiavenna – Val di Sole 7-4 (0-0, 4-3, 3-1)
Valpellice – Trento 1-8 (0-2, 1-3, 0-3)
Riposa: Dobbiaco

Classifica
.             Pt i V-N-P  gol  +/-
Trento        12 8 5-2-1 46-17  29
Ora SC        11 6 5-1-0 48-13  35
Como          11 7 5-1-1 32-20  12
Dobbiaco       6 6 3-0-3 26-25   1
Alleghe        6 6 3-0-3 24-23   1
Val Venosta    6 6 2-2-2 20-23  -3
Varese         5 5 2-1-2 17-14   3
Valpellice     5 6 2-1-3 18-26  -8
Feltreghiaccio 4 7 1-2-4 20-33 -13
Chiavenna      3 6 1-1-4 11-43 -32
Val di Sole    1 7 0-1-6 15-40 -25

Prossimo turno, 8ª giornata (2/12)
ore 18.30 Trento – Ora (sab. 1/12)
ore 12.30 Varese – Val Venosta
ore 18.30 Como – Alleghe
ore 20.00 Feltreghiaccio – Dobbiaco
ore 20.30 Valpellice – Val di Sole
Riposa: Chiavenna

freccia Giudice sportivo
freccia Calendario
freccia Presentazione
freccia Formazioni

Tabellini

Chiavenna – Val di Sole 7-4 (0-0, 4-3, 3-1)
Marcatori: 20:37 (1-0) Sciaini C. (Tenca M.), 24:10 (1-1) Cereghini M. (Pedrotti T.), 24:28 (2-1) Rigamonti P. (Sciaini C., Succetti F.), 25:05 (2-2) Fellin A. (Penasa A.), 26:13 (3-2) Succetti F. (Sciaini C.), 34:00 (3-3) Zanoni F. (Cappello R.), 37:04 (4-3) Rigamonti P. (Sciaini C., Orio M.), 40:37 (5-3) Tenca M. (Succetti F.), 51:20 (6-3) Rigamonti P. (Orio M., Sciaini C.), 52:28 (6-4) Cereghini M. (Pedrotti T., Zanoni F.), 54:24 (7-4) Succetti F. (Sciaini C.)
Chiavenna: Clap G., Morelli N.; Balgera L., Biavaschi A., Orio M., Tenca M., Bonazzola F.; Gallegioni E., Maraffio D., Molinetti D., Pedretti S., Rigamonti P., Sciaini C., Succetti F., Vener S.
Val di Sole: Benedetti A. (Stablum M.); Andreotti R., Cereghini M., Mochen M., Pedrotti L., Penasa A.; Bontempi D., Cappello R., Ceschi J., Fellin A., Lampis D., Martini D., Pedrotti T., Zanoni F.
Arbitri: Lottaroli Fabio (Terragni Stefano Giovanni – Lisignoli Albano)
Penalità: 8-18 (2-4, 4-6, 2-8)
Spettatori: 250

Valpellice – Trento 1-8 (0-2, 1-3, 0-3)
Marcatori: 03:19 (0-1) Malfertheiner M. (Basso M., Ambach C.), 14:08 (0-2) Malfertheiner M. (Ambach A., Ambach C.), 23:30 (0-3) Bertoldi M. (Vernaccini G., Lorenzini S.), 26:46 (1-3) Scata’ P. (Schina A., Montanari A.), 31:13 (1-4) Vernaccini G. (Bertoldi M., Faggioni A.), 33:12 (1-5) Basso M. (Ambach A., Malfertheiner M.), 41:19 (1-6) Ambach C. (Ambach A., Malfertheiner M.), 42:18 (1-7) Vernaccini G. (Bertoldi M., Malfertheiner M.), 55:02 (1-8) Basso M. (Ambach A., Santa H.)
Valpellice: Bertin D., Pratesi F.; Bergero J., Falco I., Mondon Marin V., Montanari L., Rivoira L., Schina A., Zancanaro Bricco S.; Armand Pilon D., Bonnet G., Canale P., Durand W., Durand Varese M., Montanari A., Nicolao P., Pampiglione A., Rocca N., Salati D., Scata’ P., Viglianco A., Viglianco G.
Trento: Lorenzini S. (Facchinelli N.); Basso M., Cristelli S., Mahlknecht P., Pichler H., Santa H., Vernaccini N.; Ambach A., Ambach C., Bertoldi A., Bertoldi M., Caldart E., Faggioni A., Gamper A., Malfertheiner M., Scussel G., Vernaccini G.
Arbitri: Lega Simone (Montesi Marco – Oderda Matteo)
Penalità: 16-14 (6-0, 4-8, 6-6)
Spettatori: 215