Tomas Duba per la porta del Bolzano

(dal sito dell’HC Bolzano) – A poche ore dall´annuncio relativo all´ingaggio del terzino NHL Niklas Hjalmarsson, l´HC Bolzano mette a segno un altro colpo sul mercato, assicurandosi le prestazioni del portiere ceco Tomas Duba.

Nativo di Praga, il 31enne Tomas Duba ha trascorso tutta la sua carriera in Europa. Cresciuto nelle giovanili dello Sparta Praga, il neo portiere dei Foxes si è messo in luce già nei primi anni di attività, conquistando un titolo Under 20, con la sua Nazionale, nel 2000, bissandolo da protagonista l´anno successivo, quando si è pure distinto quale migliore estremo difensore della manifestazione internazionale, con il 94.7% di parate.

Grazie a queste prestazioni, nella stagione 2001/2002, Tomas Duba riceve la chiamata dalla SM-Liiga finlandese, dove rimane per due campionati, vestendo la maglia del SaiPa. Al termine di tale esperienza il portiere fa ritorno in patria, esordendo nel massimo campionato ceco con l´HC Znojemsti Orli: il suo impatto nella lega è eccezionale, tanto da chiudere l´annata con il titolo di miglior rookie del torneo. L´anno dopo Duba gioca per l´HC Plzen, mentre nella stagione 2005/2006 è protagonista in Elitserien svedese con il Leksand.

L´annata successiva inizia con 8 gare in SM-Liiga, al TPS, dopo le quali il goalie vive un vero e proprio ritorno alle origini, accasandosi allo Sparta Praga: con la formazione della capitale vince subito il campionato (2006/2007), rimanendovi sino all´annata 2008/2009, chiusa poi con l´Ässät ancora in SM-Liiga.

Seguono due campionati in patria con l´HC Trinec e l´HC Zlin, prima che, all´inizio della passata stagione, si concretizzi l´opportunità di misurarsi con la KHL. Tomas Duba gioca infatti 27 match nella massima lega russa, con il Lev Poprad, per poi terminare l´annata nella seconda lega ceca tra le fila del KLH Chomutov.

Stats su EliteprospectsEurohockey

freccia Riepilogo del mercato del Bolzano