Stanley Cup Finals 2012: I Devils vincono 2 a 1 e portano la serie a gara 6

Con i Kings avanti 3 a 1, la serie della Stanley Cup 2012 è giunta a gara 5, di scena al Prudential Center di Newark. La squadra di Sutter ha la possibilità di chiudere ogni discorso ed alzare la coppa mai vinta; i Devils sono alla caccia della partita che potrebbe riaprire i giochi. Roster al completo per i due allenatori compreso Gagne per Sutter, alla terza partita consecutiva, seppur con uno scarso minutaggio, dopo il brutto infortunio dello scorso dicembre. LA inizia subito in attacco e già dopo poco meno di un minuto T. Lewis si presenta solo davanti a Brodeur che in tuffo porta via il puck dalla stecca del centro americano e sul proseguo dell’azione l’estremo dei diavoli respinge il tiro dello stesso giocatore avversario. Al 2.40 sono ancora gli ospiti protagonisti con un diagonale di J. Williams, e a metà tempo si rendono ancora pericolosi con Nolan e Fraser. All’undicesimo viene fischiata la prima penalità dell’incontro a Mitchell e in power play i padroni di casa impegnano Quick con un tiro ravvicinato di Zajac e al 12.45 si portano in vantaggio con Parise, complice l’unico errore della post season dell’estremo di LA che libera malamente e non riesce a recuperare in tempo la posizione venendo così infilato dal capitano di New Jersey.

La squadra di Sutter sembra subire il colpo tanto è vero che si rendono nuovamente pericolosi solo al rientro sul ghiaccio dopo il primo intervallo con D. King prima del meritato pareggio di Williams al 3.26. La gioia dei tifosi californiani dura poco meno di sei minuti quando al 9.05 Salvador supera Quick con un missile dalla blu. LA non ci sta e in superiorità, Fayne in panca puniti, impegna Brodeur con un tiro ravvicinato di Williams ben servito da Doughty, e subito dopo realizzano la rete del pareggio con Stoll, che raccoglie una respinta dell’estremo avversario su tiro di Carter, ma gli arbitri annullano, giustamente, per bastone alto. Il tempo si conclude con Quick sugli scudi bravo a respingere nell’ordine su Volchenkov, Zajac ed Elias. Il terzo drittel si apre con ancora gli ospiti in avanti alla caccia del pareggio con un tiro dalla blu di Mitchell, che non sorprende un attento Brodeur, e un palo colpito da Martinez, e poco dopo la metà del tempo con un altro tiro dalla blu di Doughty. L’incontro si chiude con Brodeur che respinge l’ultimo assalto degli ospiti.
Ora la serie torna in California per gara 6 che si disputerà lunedì 11 giugno, in Italia saranno le 2 di martedì. Malgrado la sconfitta subita, fattori importanti a favore di Kopitar e soci sono l’ottima prestazione di oggi e il giocare tra le mura di casa; per la squadra di coach DeBoer un’altra partita dal non ritorno.

Kings @ Devils 1-2 (0-1, 1-1, 0-0)/ serie 3-2

Prossima partita Lunedì 11 giugno

Gara 6: Devils @ Kings