Il Feltre si arrende ai Gladiatori

(dal sito del Feltrehiaccio) – Dopo la figuraccia di Varese, va di scena la partita tra Feltre e Aosta. Gli aostani arrivano a Feltre carichi dopo 2 pareggi utili consecutivi (figli dei pareggi con Alleghe e Como), e lo dimostrano mettendo dentro al povero Viale ben 5 gol (Castagneri, Bonnet, De Luca, Lombardo, Sozzi i marcatori) nei primi 24 minuti di gioco. Da qui in poi,parte la riscossa del Cassol Ass.ni, che alla sirena di fine secondo tempo è sotto di sole 2 reti, grazie alle 3 segnate rispettivamente Riccardo Boschet, Luca Savi e Luca Biacoli (quest’ultimo assistito da Simone D’Agostini), vincendo così il secondo parziale della stagione (dopo quello vinto ad Alleghe nella prima giornata). Nel terzo tempo però la sfortuna come al solito non molla i ragazzi di coach Kupec, che dopo 4? dall’inizio del terzo ed ultimo tempo,vanno sotto di nuovo di 3 grazie al fortunoso gol di Olivo, ma nuovamente il capitano Luca Savi accorcia le distanze mettendo a referto una doppietta di pregevole fattura. La partita ha ritmi altalenanti, ma l’Aosta mantiene ritmi decisamente più alti (a costo del fiato dei pochi uomini presentatisi a Feltre) portandosi nuovamente sul +3 con Lombardo che fissa il punteggio sul 7 a 4. Ma le urla di coach Kupec e la ritrovata grinta dei biancorossi feltrini viene fuori tardi e per troppo poco tempo, ma quel tanto che basta per regalare un sogno ai tifosi del Cassol Ass.ni. Prima nuovamente Riccardo Boschet (al terzo gol della stagione) e poi Daniel Broch (su assist di Luca Savi), portano il risultato su di un insperato 6 a 7 per i Gladiators. Purtroppo però il Cassol Ass.ni ha speso troppo per cercare di riagguantare il risultato, e dopo soli 17″ l’Aosta torna sul +2 grazie a Lombardo (che con questo gol metto sul tabellino un bel hattrick), e poi, a 46″ dalla fine, Figerod arrotonda il risultato sul 9 a 6 finale per l’Aosta. A fine partita c’è però un lato positivo da trovare in questa stagione che sta sempre più dimostrandosi disastrosa: i ragazzi hanno iniziato a trovarsi tra di loro. I tempi dei rodaggi sono finiti, è ora di fare sul serio!

HC Feltreghiaccio – HC Aosta 6-9 (0-3, 3-2, 3-4)
Marcatori: 03:53 (0-1) Castagneri (Baraldi, Lombardo), 07:24 (0-2) Bonnet (Pignataro), 16:35 (0-3) De Luca (Lombardo), 23:53 (0-4) Lombardo, 24:45 (0-5) Sozzi (Castagneri), 30:24 (1-5) Savi, 33:05 (2-5) Boschet, 39:14 (3-5) Biacoli (D’Agostini), 44:53 (3-6) Olivo (Bonnet, Castagneri), 49:25 (4-6) Savi, 51:22 (4-7) Lombardo (Olivo), 56:41 (5-7) Boschet, 57:16 (6-7) Broch (Savi), 57:33 (6-8) Lombardo., 59:14 (6-9) Figerod
Penalità: 63-22
Spettatori: 135

freccia dx 2011 La nona giornata