Valpellice: l’avvio è positivo

Si è aperta con un successo la stagione 2011-12 del Valpellice. Ieri a Briançon i torresi hanno sconfitto i padroni di casa con un netto 3-0.

Senza Desmet, ma sostenuti da 300 tifosi al seguito, i mattatori della serata sono stati Martinelli, Frigo e Sirianni: dopo aver lasciato sfogare i Diavoli Rossi, il canadese ha avuto il merito di aprire le marcature al 19.22, grazie al rebound concesso dal portiere francese Bertrand, intervenuto nel tentativo di sventare il pericolo portato dalla coppia Pozzi-Bembridge. Il raddoppio si è concretizzato in apertura della frazione centrale con Frigo, uno dei prospetti più interessanti del panorama hockeistico italiano, il quale, al 21.11, ha finalizzato un assist di Serianni. La pressione del Briançon, sceso sul ghiaccio con numerose assenze, non ha sortito gli effetti sperati da coach Terglav, sostituto del neopapà Luciano Basile, fallendo anche l’occasione di riaprire la partita nel corso di una situazione di doppia superiorità.

Al 53.33 Huddy e Frigo hanno confezionato un assist a Sirianni, candidato a vestire la maglia azzurra, che ha fissato il punteggio sul 3-0 definitivo.

I Bulldogs torneranno ad abbracciare i propri tifosi sabato 10 settembre nella seconda amichevole organizzata con il Gap, altra formazione transalpina, valida per il Memorial Ferrando.

ES Briançon – HC Valpellice Banca di Cherasco 0-3 (0-1; 0-1; 0-1)
Marcatori: (0-1) 19.22 Martinelli (Pozzi – Bembridge); (0-2) 21.11 Frigo (Sirianni); (0-3) 53.33 Sirianni (Huddy – Frigo)
Valpellice: Regan; Johnson-Martinelli, Awe-Urquhart, Runer-Rivoira, Durand Varese, Schina; Bembridge-Nikiforuk-Pozzi, Sirianni-Huddy-Frigo, Stricker-Silva-Canale, Olivero-Coco-Pace. Ne: Platè. Coach: Ellis.
Note: 300 tifosi dal Piemonte

[TABLE=176,1]