Stasera i Broncos ospiteranno i Utica College Pioneers

(com. stampa SSI Vipiteno) – Dopo essere stati sconfitta di misura dai squali di Innsbruck martedì sera, i Broncos oggi alle 20:00 sfidano gli Utica College Pioneers, formazione del secondo campionato di college negli Stati Uniti, la NCAA III.

Anche i Pioneers hanno giocato martedì, battendo i Landshut Cannibals della 2. Bundesliga tedesca con 4:3, i quali a loro volta saranno ospiti dei Broncos l’11 settembre. Il capocannoniere dei Pioneers dell’ultima stagione e Conference-All-Star Tim Coffman è stato autore di due reti ed il loro secondo miglior marcatore dell’ultimo campionato, il gigante di 1,93 m per 98 kg Evan Chlanda, ha aggiunto due assists.
Utica dispone di un’organico dai meccanismi ben oliati, in quanto praticamente non ci sono stati cambiamenti rispetto al magnifico campionato dell’anno scorso. I Pioneers infatti sono reduci dalla migliore stagione della loro storia, essendo stati sconfitti soltanto nelle semifinali della ECAC-West-Conference dopo aver vinto 17 di 26 partite di Regular Season. Questo fu un successo piuttosto insperato, in quanto la rosa fu composta da ben 16 cosiddetti “freshman” nel loro primo anno al College e assolutamente privi di esperienza nella NCAA III.

Tra loro erano anche i due portieri Evan Smith e Nick Therrien, i quali disputarono una stagione eccellente e recitarono un ruolo importante nel successo della loro squadra. Con precentuali di parata pari a 92,0% e 91,4% rispettivamente, entrambi si confermarono tra i migliori portieri dell’intero campionato.

Per quanto riguarda i Broncos ci saranno solo pochi cambiamenti rispetto la partita con l’Innsbruck, in quanto i giocatori con transfer-card non sono ancora disponibili ed anche la formazione offensiva meranese non giocherà stasera. In difesa quindi ci saranno Baur, Pircher, Hackhofer e Rainer, mentre in attacco la formazione con Stofner, Wieser e Gander rimarrà invariata. Bustreo giocherà a lato di Kofler e Sottsas, il terzo blocco sarà formato da Lanz, Mair e Sottsas, mentre Tommy Kruselburger farà qualche cambio da 10° attaccante.