Laives&Friends in Austria per riconfermarsi

E’ in corso durante questo weekend a Telfs in Tirolo il terzo torneo internazionale Askö Girls Cup riservato alle ragazze. L’anno scorso vinse la squadra del Laives (nella foto) e in questa edizione tornano a parteciparvi due squadre italiane: le Panther pusteresi di San Giorgio e una selezione italiana allenata da Stefan Sparer e formata da ragazze classe 1996-2001 (dai 10 ai 15 anni) di Laives (Lena Covi, Alessia Oliva, Cristina Pelanda e Franziskta Stocker), Bolzano, Appiano, Caldaro, Egna, Vipiteno, Lana e Laces (Alto Adige), Pinè e Cavalese (Trentino), Cortina e Valpellice. La formazione è stata chiamata “Wasps’ Nest” (nido di vespe).
Quest’anno il torneo ha raggiunto le 10 squadre ed è stato pertanto diviso in due gironi con le consuete partite da due tempi da 20 minuti effettivi. Cinque sono austriache con in testa le Sabres di Vienna, blasone dell’hockey femminile austriaco. Le altre avversarie d’0ltrebrennero sono le Wildcats del Vorarlberg, che partecipano alla serie C svizzera assieme al Chiasso e al Ceresio, le carinziane del Feld am See, le padrone di casa tirolesi di Telfs e l’incognita Hockey Chicks di Feldkirch nel Vorarlberg. Dalla Germania arrivano le ragazze di Landshut, le Wuide Henna di Garmisch mentre dalla Svizzera arrivano le Böse Büsis, il settore femminile dell’EHC Engelberg.

Gruppo A: Wuide Henna (D), HC Panther Ladies (I), Ice Girls Feld am See (A), Ec Icemice Telfs (A), EHV Sabres Vienna (A)
Gruppo B: EC Wildcats Lustenau (A), Wasp’s Nest (I), EHC Landshut (D), Hockey Chicks (A), Böse Büsis (CH)

freccia dx Classifica Serie A2 L’edizione 2010