U18 – A Varese netta vittoria del Real

Varese – Real Torino 1-8
(com. stampa HC Varese) – Varese affronta i pari età del Torino nella penultima partita casalinga prima della fine della regular season. Assente Mazzacane per motivi familiari, coach Dvorak ha a disposizione tutti gli altri elementi della squadra. Il Real schiera la formazione tipo, composta da elementi piemontesi e comaschi.

Primo tempo con Corbani a difendere la gabbia varesina e Torino da subito in attacco. Tempo un minuto e mezzo e piemontesi subito in vantaggio per poi replicare al terzo minuto.
Varese è stordita ma gradatamente trova gioco e riesce ad impegnare l’avversario sino al 16° quando il Torino riesce nuovamente a violare la porta giallonera.
L’azione dei “mastini” non si ferma e prima del suono della sirena Vanzella, assistito dal capitano Fiori, realizza la rete che accorcia le distanze.

Nel secondo periodo Dvorak sostituisce Corbani schierando il titolare De Lorenzo, nella speranza di sostenere la reazione della squadra. In effetti i varesini giocano meglio e si presentano con qualche azione pericolosa nei pressi della gabbia piemontese. Sono però gli avversari a realizzare l’unica marcatura del tempo, al minuto 27 e 20, allungando le distanze.

La sirena manda le squadre negli spogliatoi per l’ultimo riposo con il parziale di 1 a 4 a favore degli ospiti.

Terzo ed ultimo periodo con Varese che prova nei primi minuti a spingere per cercare di cambiare il risultato, senza però riuscire a produrre pericoli particolarmente significativi.
Al 48° i piemontesi passano ancora e di fatto chiudono la partita. I ragazzi varesini sono stanchi e non hanno più la forza per reagire, così il Torino ha gioco facile e dal minuto 54 al minuto 57 segna altre tre volte per un risultato che alla sirena finale vede i padroni di casa soccombere per 8 reti ad una.

Prossimo impegno per i giovani U18 domenica 20 per l’ultimo incontro al palalbani della regular season contro il Vipiteno primo in classifica.