Francia-Italia, tante sorprese tra i convocati definitivi

Dopodomani ad Asiago l’Italia comincerà a prepararsi per la doppia sfida contro la Francia in programma venerdì 17 a Montpellier e sabato 18 a Marsiglia (ore 20.00).
Gli scontri diretti vedono 21 vittorie azzurre, 6 pareggi e 42 sconfitte in un totale di 69 partite.

L’allenatore Rick Cornacchia ha definito il roster per la più classica delle sfide. La sorpresa più grande è la presenza di Gianfilippo Pavone come backup di Tragust (Vipiteno, A2), lasciando quindi a casa Daniel Bellissimo, miglior giocatore azzurro agli scorsi mondiali. Una nazionale giovane e sperimentale che vede volare per la Francia i giovanissimi Ambrosi (Pergine e Pontebba), Bregenzer (Gherdeina e Renon) e Gorza (Feltreghiaccio e Asiago) al posto di Willeit e dei senatori meranesi Borgatello (Bolzano) e Gruber (Ritten Sport). Tagliati anche Larkin in difesa, Luca Ansoldi (Ritten), Bernard (Bolzano) e Tauber (Pusteria) in attacco. E’ anche una delle nazionali più autoctone con soli 5 oriundi: 2 “asiaghesi” in difesa e 2 “torresi” in attacco con Watson del Renon.

Portieri:
Tragust Thomas (Vipiteno / Fassa)
Pavone Gianfilippo (Asiago)
Difensori:
Marchetti Stefano (Aquile FVG)
Plastino Nicholas (Asiago)
De Marchi Matthew (Asiago)
Hofer Armin (Val Pusteria)
Hofer Roland (Heinolan Edustuskiekon Tuki Oy, FIN / AHC Freinfeld, SVI)
Ambrosi Andrea (Pontebba / Pergine)
Bregenzer Benjamin (Gherdeina / Ritten Sport)
Gorza Andrea (Feltreghiaccio / Asiago)
Attaccanti:
Egger Alexander (Bolzano)
Aquino Luciano (Valpellice)
Iannone Patrick (Valpellice)
Insam Marco (Bolzano)
Benetti Federico (Asiago)
Tessari Matteo (Asiago)
Pichler Thomas (Caldaro / Val Pusteria)
Felicetti Luca (Aquile FVG)
Iori Diego (Fassa)
Kostner Simon (Gherdeina)
Locatin Rudi (Fassa)
Watson Ryan (Ritten Sport)
De Toni Manuel (Alleghe)
Traversa Tommaso (Bay State Breakers, USA / Real Torino)

La Francia di coach Dave Henderson risponde con la seguente formazione, nella quale primeggia ancora l’ex Milano Lhenry in porta:

Montpellier Tornano gli Azzurri di Rick CornacchiaPortieri:
Lhenry Fabrice (Rouen)
Quemener Ronan (Gap)
Difensori:
Amar Baptiste (Grenoble)
Auvitu Johan (Jyväskylä, FIN)
Bachet Vincent (Amiens)
Hecquefeuille Kévin (Amiens)
Manavian Antonin (Angers)
Moisand Maxime (Grenoble)
Trabichet Teddy (Amiens)
Attaccanti:
Bellemare Pierre-Edouard (Skelleftea, SVE)
Da Costa Stéphane (Merrimack Univ., USA)
Da Costa Teddy (Rouen)
Desrosiers Julien (Rouen)
Fleury Damien (Västerås, SVE)
Gras Laurent (Chamonix)
Henderson Brian (Angers)
Lampérier Loic (Briançon)
Meunier Laurent (Straubing Tigers, GER)
Raux Damien (Briançon)
Tardif Luc (Rouen)
Treille Sacha (Kladno, CEC)
Treille Yorick (Sparta Praga, CEC)