L’Italia di sledge vince con la Germania 5-1

Nel pomeriggio di sabato si è giocata la seconda partita dell’Italia al torneo internazionale di sledge hockey “Città di Torino”. Dopo l’avvio semi-deludente contro la Svezia, la nazionale azzurra chiamata a una reazione d’orgoglio ha risposto “presente!”.

L’Italia si presenta con il rientrante difensore Gianluigi Rosa mentre non ce la fa ancora a recuperare l’attaccante Florian Planker, a difendere i pali italiani è ancora Santino Stillitano. La Germania si deve ancora riprendere dalla batosta della sera prima, quando ha perso 9-0 con i fortissimi norvegesi. A differenza della prima partita i tedeschi possono però contare sul campione Kessler arrivato in giornata.

Supportati da un caloroso pubblico i nostri guadagnano da subito metri preziosi di pista e riescono a schiacciare i tedeschi nella loro metà. Siamo anche i primi ad andare a segno, grazie ai gol di capitan Chiarotti e del lombardo Igor Stella, al suo primo gol ufficiale con la maglia della nazionale. Durante il periodo centrale continuiamo a giocare bene, muovendoci molto anche senza disco, così riusciamo ad aumentare il vantaggio grazie alla doppietta di uno scatenato Gregory Leperdi (anche 2 assist per lui) e a Werner Winkler. L’unica soddisfazione tedesca arriva grazie a un tiro fortunoso di Udo Segreff.

La partita termina così sul 5-1 per l’Italia che si porta a 3 punti in classifica. Nella successiva partita la Norvegia batte 5-1 i cugini svedesi e si porta alla testa della classifica con 6 punti. Prossimo appuntamento con la nazionale di sledge hockey è oggi, domenica 28 novembre, alle 11.30 per il big match contro la Norvegia trasmesso in differita alle 22.00 su Rai Sport 2, in palio c’è ancora il primo premio.

Le foto della partita: https://www.hockeytime.net/foto/nazionale-e-varie/?album=31&gallery=431