Wizards battuti dall’Ambrosiana in amichevole

(Com. Stampa HC Wizards Bologna) – Gli Wizards Bologna arrivano a questa partita amichevole con la voglia di confermare quanto di buono avevano fatto vedere nella seconda parte della scorsa stagione, andando a vincere il Trofeo Trei proprio sul ghiaccio dell’Ambrosiana Milano.
Sul ghiaccio di Rastignano, contro l’Ambrosiana che rende la visita, si è invece vista una squadra ancora acerba, con poche idee e molta confusione.

Il primo periodo è sostanzialmente equilibrato, e vede l’allungo dei lombardi sul 2-0, sfruttando le non poche distrazioni concesse dalla difesa bolognese; la risposta dei padroni di casa arriva verso la fine del periodo con Pasini, bravo a concretizzare un bel passaggio di Farrilli.

Il secondo periodo è un incubo, per i Maghi. L’Ambrosiana apre le marcature direttamente sull’ingaggio iniziale: il loro centro si “beve” l’intera squadra e viene lasciato completamente libero di portarsi a tu per tu con l’estremo difensore Vallieri, battendolo. Per tutto il periodo la squadra di casa rimane in balìa dei milanesi, non riuscendo a creare occasioni da goal nemmeno con un doppio powerplay. Verso la fine del periodo arriva il quarto goal lombardo, bravi a sfruttare i buchi lasciati liberi davanti porta dalla difesa bolognese.

Nel terzo periodo la storia non cambia: i Maghi provano una timida reazione d’orgoglio che si scontra, più che con la difesa lombarda, con la loro stessa confusione nell’impostare l’azione e nel creare occasioni. Occasioni che capitano invece all’Ambrosiana, che si trova per ben tre volte con il proprio attaccante a tu per tu col portiere bolognese, che riesce a sventare.
I lombardi segnano la rete del definitivo 5:1 con una bella triangolazione da dietro la porta degli Wizards, su cui questa volta l’attento ma poco incisivo Vallieri non può molto.
Nel finale spazio anche per il giovane portiere Jay Cibien il quale, con l’aiuto anche del palo, è bravo a impedire il sesto goal lombardo.

Di lavoro per coach Nicola Da Rin ce n’è molto, il campionato inizia a fine mese in casa con il Mentana e lì i Maghi dovranno farsi trovare pronti!

______

(Com. Stampa HC Ambrosiana98) – Prosegue la corsa di avvicinamento al campionato per i milanesi dell’Ambrosiana targata “PrimaluceNews e Carrera” con una proficua trasferta a ranghi ridotti nel modesto palazzo dei Wizards Bologna (squadra che milita in serie C nel girone meridionale).

L’allenatore Villa ha utilizzato il debuttante Ravalli nelle due linee difensive con  Scotti e Toffanin rispettivamente nella prima e seconda formazione di attacco. Dopo un breve periodo di assestamento sono i gialli a prendere l’iniziativa con una leggera superiorità e buon collegamento fra i reparti in pista. Al 5° su azione personale è Rovida ad aprire le marcature per l’Ambrosiana mentre Nigro sigla il raddoppio al 9° minuto su bel assist di Tansi. Dopo una timida azione dei felsinei neutralizzata dal solito Ghirardelli è Tansi a mangiarsi una rete offerta da Nigro che su contropiede arriva con un bel tiro angolato il 2 a 1 per i  bolognesi.

Nel secondo tempo  disco al centro e subito Bressan incrementa il risultato. I padroni di casa, in difficoltà, creano qualche scaramuccia senza conseguenze e il gioco risulta rallentato ma sempre a favore dei milanesi ancora in rete con Tansi su assist di Rovida.

Nel terzo periodo con la pista in pessime condizioni i gialli si limitano a controllare la partita e a turno regalano al portiere avversario occasioni invidiabili per ben figurare. La rete arriva al 45° con Tansi su invito di Nigro.

Buono l’arbitraggio del giovane Nardi.