E’ ticinese il sesto Gianmario Scola

(com. stampa FISG – Trentino) – E’ andato alla rappresentativa svizzera del Canton Ticino il 6° torneo internazionale Comune di Canazei, il prestigioso evento organizzato dal Comitato Trentino della Federazione Italiana Sport Ghiaccio riservato alla categoria under 13. Piazza d’onore per l’Alto Adige e terzo gradino del podio per il team del Trentino.

Ha vinto la squadra più forte, che ha dimostrato sia nelle qualificazioni, sia nella semifinale e finale di avere qualcosa in più degli avversari, come ha sottolineato durante le premiazioni finali il presidente del Comitato Trentino Federghiaccio Luigi Saltori, che assieme al sindaco di Canazei Mariano Cloch, all’assessore allo sport fassano Enzo Iori ha ricordato la figura di Gianmario Scola, grandissimo appassionato di hockey, al quale questo torneo è dedicato.

Il Canton Ticino, come anticipato, ha dimostrato grandi doti realizzative con i propri ragazzi, faticando solo nel primo incontro della qualificazione, nel quale è riuscito a superare l’Alto Adige per 4 a 3, infliggendo poi un passivo pesante al Piemonte (8 a 1) sempre nelle qualificazioni, superando addirittura per 14 a 2 la Lombardia in semifinale, ed imponendosi con autorità per 7 a 1 nella finale ancora con l’Alto Adige.

La partita più combattuta ed incerta delle tre giornate di sfide è stata senza dubbio la semifinale fra Trentino (vincitore del proprio girone) e Alto Adige, che si è chiusa con il punteggio di 2 a 1 per i sudtirolesi. Il Trentino, che era giunto in semifinale vincendo il proprio girone grazie all’affermazione per 2 a 1 sul Veneto e di 4 a 0 sulla Lombardia, ha poi fatto sua la medaglia di bronzo riuscendo a superare ancora una volta la Lombardia per 4 a 2. Per quanto riguarda l’Alto Adige nel girone di qualificazione aveva superato per 6 a 2 il Piemonte ed era stato sconfitto dal Canton Ticino.

«È indubbio che speravamo nella finale – ha commentato il tecnico della rappresentativa trentina Andrea Valcanover – però siamo soddisfatti ugualmente per il 3° posto, soprattutto perché abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti e di non essere distanti dai cugini altoatesini. La semifinale con loro è stata proprio combattutissima e incerta sino alla fine».

In conclusione il consigliere della Federghiaccio Renato Donati ha voluto ringraziare la società Hockey Club Fassa per l’ospitalità e la regia organizzativa e il Comune di Canazei per il sostegno fornito.

Risultati

  • Girone A:
    Trentino-Veneto 2-1
    Veneto-Lombardia 1-3
    Trentino-Lombardia 4-0
    Classifica:
    Trentino 4, Lombardia 2, Veneto 0
  • Girone B:
    Piemonte-Alto Adige 2-6
    Alto Adige-Ticino 3-4
    Ticino-Piemonte 8-1
    Classifica: Ticino 4, Alto Adige 2, Piemonte 0
  • Semifinali:
    Trentino-Alto Adige 1-2
    Ticino-Lombardia 14-2
  • Finale 5° e 6° posto:
    Piemonte-Veneto 2-4
  • Finale 3° e 4° posto:
    Trentino-Lombardia 4-2
  • Finale 1° e 2° posto:
    Ticino-Alto Adige 7-1

Classifica finale

  1. Canton Ticino
  2. Alto Adige
  3. Trentino
  4. Lombardia
  5. Veneto
  6. Piemonte

Coppa disciplina: Veneto
Miglior portiere: Gianluca Rizzi (Trentino)
Miglior difensore: Elia Riva (Canton Ticino)
Miglior attaccante: David Trivellato (Alto Adige). 

 Programma e formazioni

 Chi era Giammario Scola