Un grande Bolzano batte il Renon 5-2

(com. stampa HC Bolzano) – Inizia nel migliore dei modi il campionato dell’HC Bolzano. Nella prima giornata della Serie A i biancorossi si sono imposti in trasferta sui vice-campioni d’Italia del Ritten Sport per 5:2, festeggiando la 51° vittoria nell’84° derby altoatesino. Renon subito in vantaggio per 2:0 con le reti di Luca Ansoldi e Rolly Ramoser, ma poi è salito in cattedra il Bolzano, vincendo meritatamente. Doppiette per i neo-acquisti Nick Mazzolini e Michael Souza, un gol anche per il capitano Christian Borgatello.

L’allenatore biancorosso Adolf Insam ha dovuto rinunciare stasera all’infortunato Anton Bernard, mentre nel Renon mancavano Markus Hafner e Matteo Rasom. Chris Higgins era invece in formazione, ma è stato schierato da coach Erwin Kostner, oggi al suo debutto in Serie A, solo in powerplay.

Ottimo l’avvio partita dei padroni in casa, in vantaggio dopo soli sette minuti di gioco per 2:0. Prima Luca Ansoldi in superiorità numerica (Marco Insam era in panca puniti) devia in gol un tiro di Ingemar Gruber, poi Rolly Ramoser raddoppia su assist di Ansoldi. Per il 39enne attaccante una rete particolare, visto che negli ultimi otto anni era il capitano del Bolzano. I biancorossi peró non demordono ed accorciano le distanze già al 10.34 con Nick Mazzolini. Nel periodo centrale gli ospiti prendono il commando della gara. Dopo una penalità inflitta ad Ingemar Gruber, Christian Borgatello pareggia al 22.49 in power play con un potente tiro. Pochi secondi prima del secondo intervallo Nick Mazzolini sorprende con una conclusione dalla distanza il portiere di casa Cloutier e porta per la prima volta in vantaggio il Bolzano. Anche nel terzo tempo i biancorossi controllano la partita, fissando con una doppietta di Nick Souza al 46.42 e 53.40 il 5:2 finale. La squadra di Adolf Insam rimane così imbattuta in questo inizio stagione. Dopo le sei vittorie ottenute nelle amichevoli, stasera è giunto il settimo sigillo nel primo incontro ufficiale dell’anno.

Sabato 25 settembre l’HCB ospita il Cortina. La partita peró non si svolgerà al Palaonda di Bolzano, occupato da un concerto, ma a Trento. Fischio d’inizio previsto alle ore 20.00.

Ritten Sport Renault Trucks – HC Bolzano 2:5 (2:1, 0:2, 0:2)
Ritten Sport Renault Trucks: Fredric Cloutier (Josef Niederstätter); Antii Nyrhinen, Brendan Buckey, Ingemar Gruber, Benjamin Bregenzer, Fritz Ploner, Klaus Ploner; Emanuel Scelfo, Dan Tudin, Kevin Baker, Ryan Watson, Luca Ansoldi, Roland Ramoser, Alex Rottensteiner, Lorenz Daccordo, Thomas Spinell, Chris Higgins. Allenatore: Erwin Kostner
HC Bolzano: Matt Zaba (Günther Hell); David Ceresa, Christian Borgatello, Rosario Ruggeri, Mika Lehtinen, Luca Franza; Colton Fretter, Alexander Egger, Rhett Gordon, Mike Souza, Nick Mazzolini, Marco Insam, Christian Walcher, Stefan Zisser, Enrico Dorigatti, Paolo Widmann, Matthias Albarello, Riccardo Tombolato. Allenatore: Adolf Insam
Arbitro: Claudio Pianezze (Fabrizio De Toni, Giulio Soia)

httpv://www.youtube.com/watch?v=IB5f1TWcHdE

Tags: