La ECHL torna a Greenville

A quattro anni dal fallimento dei Grrrowl, una nuova franchigia prenderà parte alla ECHl dalla prossima stagione nella città del South Carolina. Nella notte italiana, i due proprietari del team, Neil Smith e Steve Posner hanno siglato l’accordo per utilizzare il BI-LO Center, che sarà anche la sede del club, per i prossimi dieci anni.

La franchigia prenderà il posto di quella dei Johnstown Chiefs, che hanno chiuso la stagione all’ultimo posto della East Division delle American Conference (nonchè della lega) con 47 punti ma non ne manterrà ne il nome ne i colori. Ovviamente poco ancora di sa della franchigia, a parte che è già partita la campagna abbonamenti.

Tags: