Elitserien Svezia: gara 4 semifinali

di Heiki Salme

Dopo l’ottavo turno del girone di qualificazione per la permanenza in Elitserien il Sodertalje consolida la propria leadership con 19 punti, alle sue spalle prosegue la battaglia perr il secondo posto tra il Rogle che ha 14 punti e Leksand e AIK appaiate al terzo posto con 13 punti quando restano ancora da disputare due turni.
Questi i risultati
Rögle BK – AIK 4-5
Almtuna IS – Växjö HC 4-0
Leksands IF – Södertälje SK 3-2 dts

Mentre nella serata di mercoledi 7 aprile si è giocata gara 4 delle semifinali della Elitserien.
Questi i risultati:

Djurgårdens IF     –       Linköpings HC                         2 – 1 (0-1, 1-0, 0-0, 1-0) dts

In una Globe Arena completamente sold out sono gli ospiti del Linkopings ad avere il miglior avvio di partita e a portarsi in vantaggio nel primo periodo.

Nella seconda frazione aumernta l’intensità della partita e il Djugardens riesce ad agguantare il pareggio in situazione di 4vs4 sul ghiaccio.
Nell’ultimo periodo entrambe le squadre hanno sulla stecca il disco che vale la vittoria, ma le ottime performances dei due goalie rimanda ogni decisione ai tempi supplementari.
Al minuto 4.42 dell’overtime è Pettersson per la formazione di Stoccolma a siglare la rete del 2a1 tra il tripudio degli oltre tredicimila spettatori di casa assiepati sulle tribune della Globe Arena
Serie: 3-1 in favore del Djurgården
Marcatori:
Djurgårdens IF: Andreas Engqvist, Timmy Pettersson
Linköpings HC: Jan Hlavac
Spettatori: 13850 at Ericsson Globe Arena

HV/71                             –        Skellefteå AIK                 3 – 2 (1-0, 1-2, 0-0, 1-0) dts

In un primo tempo che ha visto il predominio dei padroni di casa si registra una solo marcatura con Melin che segna la rete del vantaggio per l’HV sul finire del tempo.
Nel secondo periodo gli ospiti ribaltano la situazione, dapprima pareggiando in situazione di superiorità nemerica, poi sfruttando al meglio un doppio power play che consente Soderberg di segnare la rete del 1a2.
La rete scuote i padroni di casa che in maniera analoga sfruttano una doppia superiorità per pareggiare i conti sul 2a2
Nell’ultima frazione entrambe le squadre giocano in maniera guardinga attente a non scoprirsi, e così diventa inevitabile l’appendice dei tempi supplementari.
Nell’overtime è Biorn Melin l’eroe della partita che realizza la sua seconda rete della serata con le assistenze di Laine e Almqvist come già in occasione della prima rete del HV 71.
Con questa vittoria l’HV si porta avanti 3a1 nella serie ad un passo dalla conquista della finale.
Serie: 3-1 in favore del HV/71
Marcatori:
HV/71: Björn Melin 2, Jukka Voutilainen
Skellefteå AIK: Fredrik Warg, Anders Söderberg
Spettatori: 7000 at Kinnarps Arena