Doppia sconfitta per l’Agordo in EWHL

di Andrea Valla

Weekend da dimenticare per le campionesse d’Italia dell’Agordo che rimediano due sconfitte nelle partite di sabato e domenica che le vedevano impegnate contro le slovene del Maribor.

Nella partita di sabato le slovene prevalgono per 8-3. Agordo che regge più che bene fino a metà partita quando si trova in vantaggio per 3 a 2, ma le slovene reagiscono e si ha la svolta quando dal 36.27 al 37.29 le ragazze del Maribor realizzano tre reti in 62 secondi, prendendo il controllo della partita.
Nell’ultimo periodo le agordine tentano la rimonta, ma ogni tentativo viene arginato dal goalie ospite Nina Geyer, mentre quando si gettano in avanti le slovene riescono a bucare la rete della debuttante goalie agordino Elisa Cerini in prestito dal Real.
Le reti dell’Agordo sono realizzate da: Tania Larger, Michela Angeloni e Eleonora Dalprà.

Nel retourn match di domenica che vede il Maribor aggiudicarsi la gara per 6-3 il copione è identico a quello del giorno precedente con le ragazze di Agordo che a metà partità si trovano avanti per 3 a 1 salvo poi cedere alla distanza alle avversarie che sfruttano ogni occasione capiti sulle loro stecche.

Le reti dell’Agordo in questa partita sono realizzate da Sabrina Viel e da Diana Da Rugna che segna due reti.

Nel fine settimana l’Agordo farà visita alla capolista per un match in cui serviranno le barricate.

Risultati:
Agordo-Maribor 8-3 (1-1, 2-4, 0-3)
02:57 (1-0) Largher T. (Fiorese R.), 12:38 (1-1) Edgar M., 21:08 (1-2) Deisinger L., 22:09 (2-2) Angeloni M. (Toffano S., Largher T.), 26:52 (3-2) Dalpra E. (Viel S.), 36:27 (3-3) Pren P. (Rosar J., Prezelj I.), 37:11 (3-4) Rosar J. (Pren P., Prezelj I.), 37:29 (3-5) Prezelj I. (Pren P., Rosar J.), 46:39 (3-6) Pren P. (Vakaricic N.), 52:42 (3-7) Edgar M. (Deisinger L.), 57:26 (3-8) Rosar J. (Pren P., Vakaricic N.)
Tiri: 59-30
Penalità: 6-6
Agordo: Cerini E. (22 parate, 73,3%), Tartaglione A., Viel S., Toffano S., Dalpra E., Largher T., Da Rugna D., Vallazza C., Crepaz S., Dal Zotto N., Larger B., Croce B., Xaiz M., Zandegiacomo F., Angeloni M., Fiorese R., De Biasio A., Cossalter E., Caldart N., Friz M.

Agordo-Maribor 6-3 (1-2, 3-1, 2-0)
11:33 (0-1) Pren P., 15:45 (1-1) Da Rugna D. (Tartaglione A., 18:53 (2-1) Da Rugna D., 23:19 (3-1) Viel S. (Dalpra E.), 31:25 (3-2) Pren P. (Deisinger L.), 38:48 (3-3) Kavcic B., 39:44 (3-4) Vakaricic N., 49:30 (3-5) Rosar J. (Pren P.), 52:27 (3-6) Pren P. (Rosar J.)
Tiri: 50-33
Penalità: 20-12
Agordo: Cerini E. (27 parate, 81,8%), Tartaglione A., Viel S., Toffano S., Dalpra E., Largher T., Da Rugna D., Vallazza C., Crepaz S., Dal Zotto N., Larger B., Xaiz M., Zandegiacomo F., Angeloni M., Fiorese R., Cossalter E., Caldart N., Friz M

Classifica: Planegg 24 punti (9 partite), Vienna 18 (8), Salisburgo 15 (8), Maribor 9 (6), S. Bratislava 3 (6), Agordo 0 (9).

Prossimo turno
sabato 21 novembre
HDK Maribor (SLO) – EHV Sabres Vienna (AUT)   
domenica 22 novembre
ESC Planegg (GER) – Agordo Hockey (ITA)

 [TABLE=65,1]