Il 60° Minuto 24/03/2009

Di Filippo A.

I Numeri

(Washington-Toronto 3-2SO) Nonostante l’espulsione di Gerber alla fine del terzo tempo i Leafs conquistano i due punti ai rigori; per la squadra di Toronto il bilancio dei match giocati contro i Capitals si conclude con un pareggio due infatti le vittorie.
(Minnesota-NY Rangers 1-2) Nell’unico incontro stagionale successo per la squadra di NY, tra le due squadre il precedente più recente è datato 20 dicembre 2007 ed aveva visto il successo casalingo degli Wild per 6-3.
(Atlanta-Montreal 3-6) In casa i Canadiens vincono finalmente e scacciano almeno momentaneamente lo spettro dell’esclusione dalla post season; contro i Thrashers è il 4 incontro stagionale con le due squadre che si aggiudicano due incontri a testa.
(Columbus-Tampa Bay 1-2OT) I Lightning vincono contro i Bluejackets nell’unica sfida tra queste due franchigie almeno per quanto riguarda la stagione corrente, l’anno scorso invece era stata la squadra di Columbus in casa ad aggiudicarsi l’incontro per 5-3.

(Anaheim-Nashville 2-1SO) I Ducks centrano un importante successo che gli riporta momentaneamente al ottavo posto nella Western Conference scalzando proprio i Predators; tra le due formazioni era il quarto confronto e la vittoria di Anaheim porta il risultato tra le due squadre in parità con due successi ciascuna.
(Los Angeles-St Louis 0-2) Quarto confronto diretto e finalmente dopo le tre vittorie consecutive dei Kings anche i Blues trovano il risultato positivo.
(Vancouver-Dallas 5-2) Star che con questa sconfitta seconda consecutiva negli scontri diretti con i Canucks sono quasi fuori dalla lotta per i Playoff; dopo quattro incontri giocati tra queste due formazioni, il bilancio è di parità.
(Detroit-Edmonton 3-2) Quarta vittoria in altrettanti incontri che gli hanno visti opposti agli Oilers per i Red Wings, la squadra canadese non è riuscita a vincere nemmeno un match in questa stagione.

Partite del martedì oltre oceano, con 8 match giocati e 35 gol realizzati, 9 solo nella sfida tra Atlanta e Montreal; passiamo agli special team, in PP sono 13 le occasioni che vengono finalizzate con i Lightning cinici nel sfruttare l’unica occasione concessa da Bluejackets.
In inferiorità numerica difesa perfetta da parte dei Blues che ammazzano tutte le superiorità numeriche dei Kings (6-6); per quanto riguarda infine gli ingaggi due squadre fanno meglio delle altre si tratta dei Rangers 65% 35-54 e dei Thrashers 65% 37-57.

Nella partita che ha visto il ritorno al successo dei Canadiens in doppia cifra troviamo TANGUAY-KOVALEV (Montreal) poi assieme a loro BERGLUND (St Louis) e KESLER-SEDIN H. (Vancouver). Per quanto riguarda gli assist TANGUAY-MARKOV (Montreal) ne servono 3 ai compagni e chiudono anche con un +2 nel plus minus in compagnia di REDDEN-ZHERDEV (NY Rangers) e RAFALSKI-FRANZEN (Detroit); il punito di giornata è GERBER (Toronto) espulso per proteste in seguito alla contestata rete di LAICH (Washington) giunta a fil di sirena.

Shutout nella serata per per CHRIS MASON 22-22 (Blues) e buona prova di GIGUERE 31-32 (Anaheim) e MCKENNA 33-34 (Tampa Bay)