Il 60° Minuto 29/01/09

Di Filippo A.

I Numeri

I DEVILS si prendono una piccola soddisfazione nel battere i Bruins nella loro tana; per la squadra di New Jersey un ottima partita giocata con la soddisfazione del 4-3 finale raggiunto all’OT.
CAROLINA in casa ospita Tampa Bay pur subendo l’iniziale vantaggio degli ospiti riesce, nel proseguo del match a ribaltare il risultato e di gestire le sfuriate finali dei Lightning 3-2 il finale.
Notte fonda per i Thrashers, che buttano via l’incontro che li vedeva opposti agli ISLANDERS nel primo periodo con gli ospiti che vanno a segno quattro volte; il terzo tempo vede Atlanta che vanamente cerca il pari, ma per gli Islanders è sufficiente una rete la quinta che fissa il risultato sul 5-4 conclusivo.
Lontani dal Bell Centre i Canadiens combinano poco, solo una vittoria contro le 4 sconfitte, l’ultima della serie la squadra di Montreal la rimedia contro FLORIDA che in casa può festeggiare la vittoria per 5-1.

Gli STARS brillano per una notte e costringono i Red Wings allo stop interno, 4-2 il risultato che si concretizza a favore di Dallas.
I Blues in casa si vedono superare da OTTAWA che sfrutta la vena realizzativa di Fisher per aggiudicarsi l’incontro, 3-1 il finale.
Tra Colorado e TORONTO, si assiste alla sagra del gol con le difese che sono sicuramente da rivedere, sopratutto quella degli Avs che concede troppo ai Leafs che vincono per 7-4.
Chicago incassa una sconfitta in casa dei KINGS che si aggiudicano l’incontro per 5-2; nell’ultimo incontro di giornata successo degli SHARKS su Phoenix 2-0 il risultato alla sirena finale.

Veniamo adesso ai Numeri di questo giovedì, sono 57 le reti realizzate ed è tra TORONTO e COLORADO che si segnano il maggior numero di gol 11 per la precisione.
In PP le squadre hanno segnato 14 reti con i KINGS (2-3) e gli STARS (3-5) che sfruttano meglio di altri le occasioni avute, mentre per quanto riguarda il penalty killing 3 gol a referto con gli SHARKS ad avere la difesa che si comporta meglio (6-6).
Negli ingaggi superiorità netta per i KINGS che sfruttano al meglio i dischi conquistati 68% 39-57.

Guardiamo adesso le prestazioni dei singoli, iniziando dalla marcature con le doppiette di: LANGENBRUNNER (New Jersey), OKPOSO (Islanders), FISHER (Ottawa), MOORE (Toronto), HEJDUK (Colorado) e BROWN (Los Angeles).
Tra gli assist man emerge la prestazione di STILLMAN (Florida) che serve 3 assist, mentre nel plus minus GERVAIS (New Jersey) e SCHENN (Toronto) chiudono con un +3 finale.
Tra i cattivi quello che passa più minuti in panca puniti è JACKMAN (NY Islanders) che scalda la panca puniti per 7 minuti.

Finiamo con i portieri, ottima la prova di NABOKOV 24-24 (San Jose) che centra lo shutout, il quarto della stagione, poi buone le prove di ELLIOTT 22-23 (Ottawa) e VOKOUN 35-36 (Florida).
_________________