Adige Trento, cinquina al Prad

Gialloblu sempre più secondi, shut-out di Facchinelli

Continua il momento magico dell’Adige Trento nel campionato di serie C Under 26 di hockey su ghiaccio. Gli aquilotti, unica squadra ancora imbattuta assieme a Merano e Auronzo, hanno inanellato la terza vittoria consecutiva, la quarta nelle prime cinque giornate di regular season. A cadere sotto i colpi dei gialloblu, sulla pista di via Fersina, sono stati gli altoatesini del Prad, formazione di Prato allo Stelvio. Il 5-0 finale, maturato nel secondo e nel terzo tempo, è frutto soprattutto della grande prova del portiere Nicola Facchinelli, schierato per la prima volta dall’inizio al posto del titolare Daniel Gänsbacher. Il goalie trentino, infatti, ha ottenuto il primo shut-out stagionale per la propria squadra, il secondo di tutto il campionato dopo quello fatto registrare dal meranese Egger alla terza giornata contro Bergamo. I ragazzi di coach Fabio Larcher si sono presentati sul ghiaccio privi del difensore Daniel Solderer, sostituito dal giovane Stefano Cristelli, classe 1992. Dopo un primo tempo all’insegna dell’equilibrio, terminato 0-0, l’Adige Trento ha preso il largo nella seconda frazione sfruttando soprattutto le situazioni di superiorità numerica. In power-play, infatti, sono arrivati sia il gol del vantaggio di Wiedenhofer, sia il raddoppio di Steiner. Dopo il tris calato dal difensore Stefan Wirth, nel terzo e ultimo tempo i gialloblu hanno rimpinguato il proprio bottino grazie ai gol di Mori (anche questo in power-play) e ancora di Wirth, che ha così firmato la sua prima doppietta stagionale, impreziosita tra l’altro da un assist. Per quanto riguarda le statistiche, da segnalare i quattro passaggi vincenti di Andreas Tschigg, e i tre assist, oltre alla marcatura personale, di Matthias Steiner. Da segnalare, nei primi minuti di gioco, la penalità maggiore rimediata da Massimiliano Emer (10 minuti per carica da tergo), che costerà all’attaccante trentino una giornata di squalifica. Il prossimo impegno di campionato per l’Adige Trento è in programma sabato prossimo alle 17.30, sempre sul ghiaccio di casa di via Fersina, contro il Chiavenna.

UNDER 17

Le buone notizie non arrivano solo dalla prima squadra, ma anche dal settore giovanile. La formazione under 17 dell’Adige Trento, infatti, nell’ultimo turno di campionato ha pareggiato 3-3 in trasferta con il Milano. Con cinque vittorie, un pareggio e due sconfitte in otto partite, i giovani aquilotti sono terzi in classifica alle spalle di Cortina e Gherdeina, ma davanti a Valpellice, Asiago, Varese, Fassa, Egna, Milano, Draghi Torino e Pontebba.

Adige Trento-Prad 5-0

Parziali: 0-0; 3-0; 2-0

Adige Trento: Facchinelli (Gänsbacher); Cristelli, Vernaccini, Wirth, Primisser, Floriani, Rigoni; Allocca, Bazzanella, Emer, Formaioni, Lampis, Mori, Steiner, Tschigg, Wiedenhofer. Coach: Fabio Larcher

Marcatori: 24.29 Wiedenhofer (1-0/Wirth, Tschigg), 29.15 Steiner (2-0/Tschigg), 34.53 Wirth (3-0/Steiner, Tschigg), 42.59 Mori (4-0/Tschigg), 59.32 Wirth (5-0/Wiedenhofer, Steiner)

Risultati quinta giornata: Adige Trento-Prad 5-0; Merano-Como 5-2, Bergamo-Auronzo 1-13; Chiavenna-Black Angels 2-2

Classifica: Merano* 10, Adige Trento* 9, Auronzo 7, Chiavenna, Pinerolo e Como* 4, Black Angels* e Prad 1, Bergamo 0

*una partita in più

Tags: