La G.A.H.G. ha fatto una gag

di Valentino Magagni

Sembra che l’As Hockey Pergine non venga lasciata giocare quest’anno. Su 6 partite ne ha viste 2 rimandate,una per mancanza del medico sportivo contro il Dobbiaco in data 31 ottobre e una contro il Trento che avrebbe dovuto svolgersi venerdì scorso. Le due formazioni pronte ad entrare sul ghiaccio, dopo che la rolba ha finito di tirarlo a lucido ricevono la notizia: gli arbitri non si sono presentati dato che per loro la partita si sarebbe dovuta svolgere il giorno dopo e di conseguenza non si può giocare.
Così, amareggiati per la mancata partita, i giocatori di casa si sono divisi in due squadre(maglie blu contro maglie bianche) e hanno giocato contro se stessi per il piacere del pubblico,accorso numeroso allo stadio, curioso di assistere al primo derby Pergine – Trento dopo tanto tempo. Per la cronaca la squadra in maglia blu ha battuto la squadra in maglia bianca e i giocatori ospiti sono tornati a casa.

Per la cronaca all’ AS Hockey Pergine è stata assegnata la vittoria a tavolino per la gara contro il Dobbiaco per 5 a 0

Tags: