H.C. Valpellice: cinquina al Merano domani arriva il Caldaro

di Paolo Vola:
hcvalpellice.com

Perentorio 5 a 0 della Valpe sul Merano davanti a 1.500 persone ieri sera al Cotta Morandini.
Assente Harikkala tra i pali c’è Marcellino Platè che completerà l’esordio con il primo shoutout stagionale.
I biancorossi partono a razzo e dopo neanche 2 minuti è Donati di giustezza a battere Camin su assist di Silva.
L’impressione è quella di una goleada ma i giovani meranesi si riorganizzano e con ordine resistono agli attacchi valligiani rendendosi pericolsi in controfuga.
Il primo tempo termina 1 a 0 con la Valpe un pò sprecona ma padrona della pista.
Il secondo tempo è "Stricker Time"… il folletto vipitenese segna 3 goal in 10 minuti sfruttando prima un errore della difesa meranese (assist di Petrov) poi finalizzando un’azione da manuale sull’asse Meneghetti – Tremolaterra ed infine con una bomba sempre dopo assit di Petrov.

Partita finita e terzo tempo da accademia con Darin che dà largo spazio ai giovani valligiani Ricca, Bonnet, Canale, Rivoira e Vignolo.
Simone Donato sfrutta un’errore di Camin in presa e chude la cinquina (assist di Silva e Biz Senoner) poi più nulla fino alla fine.
In sintesi 28 tiri Valpe contro i 17 del Merano e partita assai corretta (8 mn penalità Valpe e 14 del Merano).
Ottima prova di Biz Senoner e la conferma dello stato di forma già ottimale della terza linea valligiana Donati – Silva – Giugliano più gli assoli di David Stricker già idolo della curva.
Domani sera si giocherà l’anticipo della quarta giornata: al Cotta Morandini, ore 20.30, arriverà il Caldaro che ieri ha fermato la marcia dell’All Stars Piemonte.
I lucci contano in attacco sulla consolidata coppia Chelodi – Blaha ben supportata da Belcastro. Dietro il nuovo straniero Barnes con l’ex Appiano Eisenstecken oltre ai soliti locali; sulla carta un’ottima formazione, pur priva ancora di 2 trasfert card, che sinora tuttavia ha faticato ad ingranare.
E’ già aperta la prevendita dei biglietti presso l’Edicola Pallard di Torre Pellice e l’Edicola Franceschi di Pinerolo.
Coloro che non hanno ancora ritirato gli abbonamenti potranno farlo direttamente alla cassa accrediti dello Stadio prima della partita.