Milano – Alleghe: la cronaca dell’incontro

di Fabrizio Prina

Milano – Alleghe 0-0 (0-0;0-0;0-0)

E’ andato in scena al Pala Agorà di Milano il recupero della prima giornata del Campionato di hockey tra Milano e Alleghe con il risultato di 0 – 0.
Risultato nel complesso giusto in quanto le squadre si sono equivalse giocando una partita senza infamia ne lode esprimendo però uno valore dei roster non propriamente di alto livello.
Inizio di partita a favore dell’Alleghe che si fa vivo dalle parti di Szuper ripetutamente con Bilotto e Fontanive.
Le squadre pattinano veloci ma il gioco non decolla e le Vipere fino all’8° minuto (tiro di Stephenson) non risultano affatto pericolose. Intorno al 10° minuto la partita si fa più vivace con due affondi milanesi di Evans e Di Stefano sui quali Askey si fa trovare pronto come il suo collega rossoblu su Lang.
Il periodo si conclude con un pericoloso tiro di Fontanive alto sopra la gabbia e con le squadre in 4 uomini contro 3 a favore dei bellunesi per penalità di gioco.
Inizio di secondo drittel con le squadre che pattinano molto e con velocità ma il gioco è piuttosto brutto per la scarsa vena di parecchi giocatori da ambo le parti.
I primi minuti di gioco del secondo periodo vedono un affondo Clarke e un goal, al 7°, annullato a Kelly per la presenza di un attaccante milanese in area di porta ma è soprattutto dopo il 10° che Milano prova a spingere per portarsi in vantaggio ed in circa un minuto due volte Stephenson e Evans provano a violare la gabbia delle civette ben guardata da Askey.
Terzo periodo che segue lo stesso copione dei precedenti ma le squadre non riescono a passare. Milano sciupa l’ennesima superiorità (5 contro 3) con il biondo numero 25 meneghino che scheggia la base del palo.
Milano attacca ma rischia la beffa quando su azione di Harder il disco si ferma sulla linea di porta con Szuper sdraiato sul ghiaccio senza che nessuno riesca ad intervenire consentendo faticosamente al goalie ungherese di liberare la gabbia.
Il tempo scorre così fino al suono della sirena preceduto da una presa alta di Szuper su tiro di Harder.
Finisce in parità con le squadre che, per quanto visto, hanno molto ma molto da lavorare per poter essere competitive.

HC JUNIOR MILANO S.S.D. A R.L. – ALLEGHE HOCKEY S. S. D. A R.L. 0 – 0 (0-0) (0-0) (0-0)

Milano : DELLA BELLA P. (44), SZUPER L. (31) KELLY R. (54), KURTZ J. (17), LEHTINEN M. (4), MAIR J. (40), STRAZZABOSCO M. (96), TREVISANI C. (3), RAYMO M. (22) DI STEFANO M. (84), EVANS B. (16), IANNONE P. (14), LORINI F. (88), MANTOVANI D. (51), MAZZACANE C. (27), MIGLIORE T. (91), POZZI M. (26), SCANDELLA G. (10), SIMON T. (13), STEPHENSON S. (25)

Alleghe : ASKEY T. (35), MORETTI D. (7) BILOTTO N. (3), DE BIASIO F. (4), DE VAL M. (26), GANZ M. (90), HALKIDIS G. (22), JAKOBSEN M. (5), LORENZI C. (14) CANCELLIERI I. (82), CHITARRONI M. (16), CLARKE D. (55), DA TOS M. (19), DE TONI L. (10), DE TONI M. (28), FONTANIVE F. (27), FONTANIVE N. (87), HARDER M. (9), LANG R. (20), SOIA M. (17), VEGGIATO D. (6)

Tiri: Milano 31 (5, 16, 10) Alleghe 27 (8, 11, 8)
Penalità: Milano 8 (6, 0, 2) Alleghe 18 (6, 6, 6)
Arbitri: STELLA SERGIO – STELLA MARCO – REBESCHIN MASSIMILIANO

Tags: