40.giornata:ottimo affare dello Zugo, crolla il Rappi a Friborgo

di gio

Nelle partite della quarantesima giornata, che si completerà domenica, ottimo affare dello Zugo che batte il Berna e si issa al terzo posto in classifica a soli due punti dal Berna. Il Rapperswil dal canto suo, si fa sorprendere da un ottimo Friborgo mentre a Ginevra la partita non ha riservato particolari emozioni, con i padroni di casa a vincere facilmente sul povero Basilea.

Friborgo Gottéron-Rapperswil/Jona Lakers 5-2 (0-2;2-0;3-0)

0-1 05:58 Koivisto Tom
0-2 07:40 Eloranta Mikko
1-2 27:03 Bastl Mark
2-2 35:20 Monnet Thibaut
3-2 49:17 Vauclair Geoffrey
4-2 52:27 Balej Jozef
5-2 54:20 Holden Josh

Con una buona prova d’orgoglio, il Friborgo batte in rimonta il Rapperswil dimostrando di non essere inferiore ai sangallesi. Il Rapperswil inizia bene l’incontre che pare chiuso dopo otto minuti con gli ospiti in doppio vantaggio. Ma da quel momento sono i padroni di casa a prendere in mano le redini del confronto e dopo aver rimontato nel secondo periodo prendono il largo in quello conclusivo.

Ginevra Servette-Basilea 6-1 (3-0;2-1;1-0)

1-0 01:17 Gobbi John
2-0 16:06 Cadieux Jan
3-0 18:06 Meunier Laurent
3-1 34:35 Bright Christopher
4-1 35:17 Knöpfli Mike
5-1 39:34 Fedulov Igor
6-1 57:37 Meunier Laurent

Il Servette non trova eccessivi problemi a battere un Basilea con la testa completamente rivolta al playout. I renani paiono fare più attenzione ad evitare infortuni piuttosto che giocare le loro carte per vincere la partita e i ginevrini vanno a nozze conquistando tre punti che li qualificano per i playoffs.

Zugo-Berna 4-3 (1-0;3-1;0-2)

1-0 06:02 Hallberg Per
2-0 23:04 Grosek Michal
3-0 27:18 Piros Kamil
3-1 28:04 Berglund Christian
4-1 31:14 Camichel Duri
4-2 41:15 Söderholm Toni
4-3 48:44 Landry Eric

Ottimo affare dello Zugo che con questa vittoria scavalca in un solo colpo Kloten e Lugano, che recupereranno il loro impegno domenica, e si issa solitario al terzo posto rendendo avvencente la lotta per le prime posizioni (quattro squadre in soli tre punti). La partita vede lo Zugo allungare nella prima metà del confronto dominando un Berna che fatica a contenere le folate offensive dei padroni di casa. Quando il Berna riesce a entrare in partita è tardi e la rimonta non si concretizza.

Tags: