Inchiesta della Magistratura – comunicato stampa

Il Consiglio di Amministrazione della Hockey Club Lugano SA ha preso atto del comunicato stampa diramato nella giornata odierna dal Ministero Pubblico in relazione all’inchiesta che coinvolge la società bianconera.

In linea con l’atteggiamento tenuto sino ad oggi, non intende entrare nel merito degli accertamenti in corso da parte della Magistratura fino al termine del procedimento penale.

In questa sede, il CdA della Hockey Club Lugano SA desidera tuttavia sottolineare il proprio forte impegno e quello comune dei vertici dirigenziali del club per far fronte pienamente agli esborsi che si renderanno necessari nei confronti dello Stato affinché quest’ultimo possa essere integralmente risarcito.

Le conseguenze finanziarie di quest’onere saranno assunte e/o garantite dall’associazione Hockey Club Lugano.

In questo modo l’Hockey Club Lugano SA potrà continuare pertanto a finanziare la gestione sportiva senza condizionamenti di natura economica.

Coerentemente con quanto sopra, il Consiglio d’Amministrazione considera assolutamente prioritario assicurare la stabilità e la continuità nella conduzione del club e nel suo insieme lavorerà pertanto in questa direzione. Il CdA sottoporrà il suo operato alla sede istituzionale preposta, vale a dire all’assemblea degli azionisti della società.

Tags: