In semifinale Sparta e Znojmo

di Davide:

sfruttano in pieno il match casalingo lo Sparta Praga e lo Znojmo e volano in semifinale.
Grande spattacolo a Praga, dove 13.200 tifosi hanno spinto lo Sparta a completare la rimonta nella serie – i praghesi erano sotto 2 partite a zero – eliminando un cliente solido e difficile come Zlin, finalista la scorsa stagione. Grande protagonista della serata il difensore ex-Vitkovice Marek Cernosek, che ha aperto lo score al 31.44 e poi servito entrambi gli assists per le reti di Martin Strba e Jaroslav Hlinka. Protagonisti anche i portieri Igor Murin,28 saves, e Petr Briza, shootout e 34 parate per lui.
"E’stata una serie molto combattuta e di ottima qualità – ha dichiarato il coach dello Sparta Frantisek Výborný – devo fare i complimenti al mio goalie e a tutta la difesa per la prova superlativa di questa sera. Sono molto contento di aver evitato di arrivare a gara sette perchè lo Zlin è una squadra molto esperta e solida."

Ernest Bokros, coach dello Zlin: "Mi dispiace, credo che la mia squadra sia stata superiore nel quadro totale della serie, ma noi abbiamo giocato e loro segnato!"

Nell’altro match impresa storica dello Znojmo che per la prima volta nella sua storia arriva alle semifinali dell’Extraliga. E lo fa superando nettamente il Vitkovice solo nell’ultimo periodo, quando le reti di Ludvik,Mikulik e Ondrej e la lucida regia di Dopita, fissano il risultato sul 4-1.
Miloslav Horava, coach dello Znojmo:"Il risultato è giusto, credo che la chiave sia stato il fatto di poter giocare senza pressione, al contrario dei nostri avversari e quindi di poter gestire anche i momenti di difficoltà."

Le semifinali proporranno ora l’incrocio proprio tra Znojmo e Sparta, mentre dall’altro lato del tabellone la serie è tra Slavia, grande favorito, e Ceske Budejovice. Si profila un derby in finale?

Nella foto: la gioia dello Znojmo (fonte hokej.cz)