34.giornata: Perde ancora il Lugano

In questa 34.giornata, delle prime tre della classe, solo il Berna va a punti sulla pista di Kloten mentre perdono sia il Lugano 3-4 in casa contro il Friborgo, che il Davos, 5-2 sulla pista di Langnau. L’Ambri Piotta dal canto suo continua la sua marcia e risale fino al 4.posto in classifica battendo il Rapperswil mentre Servette e Zugo si lasciano con un nulla di fatto che fa precipitare lo Zugo sotto la linea.

Lugano-Friborgo Gottéron 3-4 (2-1;0-1;1-2)

0-1 00:22 Julien Sprunger
1-1 01:44 Sebastien Reuille
2-1 10:24 Ville Peltonen
2-2 21:42 Julien Sprunger
2-3 44:40 Laurent Müller
2-4 57:58 Laurent Müller
3-4 59:55 Flavien Conne

Altra brutta prestazione dei bianconeri che incassano la quarta sconfitta consecutiva, in questo 2006. Un Lugano che ha provato a reagire alla crisi che oramai attaglia la squadra ma che è parso troppo pasticcione e inconcludente per ottenere qualche cosa di più. Privi di Rüeger e con il giovane Flückeger tra i pali i bianconeri hanno faticato a tenere a bada il Friborgo che ha approfittato di ogni sbavatura dei padroni di casa per vincere la partita. Al termine, da segnalare i fischi del pubblico all’indirizzo dei padroni di casa e la contestazione, con tanto di tentativo di invasione degli spogliatoi da parte della curva nord. Ora dai bianconeri si attende una forte reazione a cominciare dalla trasferta odierna di Davos.

Ambri Piotta-Rapperswil/Jona Lakers 3-0 (1-0;1-0;1-0)

1-0 17:07 Hnat Domenichelli
2-0 34:49 Jean-Guy Trudel
3-0 41:55 Reto Kobach

Con una rete per tempo l’Ambrì doma il Rapperswil e conquista la quarta posizione in classifica. Ottima la prova dei leventinesi che hanno schiacciato l’avversario e lo hanno dominato ben più di quello che dice il punteggio. Questo Ambrì è sulla buona strada e potrebbe creare seri grattacapi alle favorite per la conquista del titolo.

Ginevra/Servette-Zugo 3-3 dts (2-2;0-1;1-0;0-0)

0-1 03:48 Patrick Fischer
0-2 05:47 Janne Niskala
1-2 14:05 John Gobbi
2-2 17:21 Andreas Johansson
2-3 32:34 Paolo Duca
3-3 58:17 Andreas Johansson

Ginevra e Zugo si lasciano con un pareggio che alla resa dei conti non serve a nessuno. Il Ginevra resta staccato dalla linea mentre lo Zugo ci finisce sotto. Partita comunque condizionata dalle molte penalità e da qualche errore di troppo tra due squadre costrette a vincere e che non potevano permettersi di perdere una partita importante.

Kloten Flyers-Berna 2-2 dts (1-2;1-0;0-0;0-0)

0-1 00:27 Kimmo Kuhta
0-2 05:15 Toni Söderholm
1-2 13:41 Patrik Bärtschi
2-2 36:27 Kimmo Rintanen

Con una buona prestazione e approfittando delle numerose penalità fischiate agli ospiti, il Kloten riesce a raddrizzare una partita che dopo i primi cinque minuti sembrava persa. Ottima reazione d’orgolgio quindi dei padroni di casa che incasellano un punto importante nella lotta per l’accesso ai giochi che contano fermando nel contempo la capolista Berna.

Langnau Tigers-Davos 5-2 (2-0;1-2;2-0)

1-0 07:01 Brad Moran
2-0 12:55 Niki Siren
3-0 25:09 Vitaly Lakhmatov
3-1 37:24 Landon Wilson
3-2 39:33 Landon Wilson
4-2 45:02 Cory Larose
5-2 58:58 Marko Tuomainen

Vittoria inutile quella dei Tigers oramai condannati ai playout, che battono un Davos che sente ancora le tossine dei probanti impegni alla Spengler e al Supersix. Un Langnau disciplinato che chiude ogni varco agli avversari e permette ai suoi tifosi di festeggiare una vittoria insperata che purtroppo servirà a poco se non al morale della squadra.

Tags: