Nuova affiliazione in CHL

di Francesco Seren Rosso

I Bossier-Shreveport Mudbugs hanno annucniato l’affiliazione con la franchigia NHL dei Buffalo Sabres, dopo 3 anni di affiliazione con il loro farm team della AHL, i Rochester Americans.
"E’ un grande giorno per la lega e per i Mudbugs" ha detto l’allenatore di Bossier-Shreveport Scott Muscutt, "essere associati ad una suqadra così è un enorme passo in avanti. Ci fa piacere il fatto che loro abbiano creduto in cosa abbiamo fatto in questi tre anni."
Al training camp dei Mudbugs negli ultimi erano presenti alcuni giocatori degli Americans come per esempio Scott Sheppard e Dale Lupul, mentre alcuni giocatori dei Mudbugs sono stati invitati al camp di Rochester (Dan Wildfong, Ken Carroll, Craig Minard, Chad Spurr e Ryan Manitowich).

Il Director of Player Development dei Sabres, Don Luce, ha commentato così la notizia: "Bossier-Shreveport è un’organizzazione che ha dimostrato ottime cose nei tre anni di affiliazione con rochester e sarà preziosa nello sviluppo dei giocatori".
I Mudbugs diventano la terza franchigia della CHL ad aver firmato un’affiliazione con una squadra NHL, le altre sono fra Laredo Bucks e Phoenix Coyotes e tra Memphis RiverKings e New York Rangers.
Ricordiamo inoltre che la regular season della CHL partirà il 21 ottobre prossimo.