3ª giornata – risultati e commenti

Di Andreas

EC KAC – EC Pasut VSV 1:3 (0:1, 0:1, 1:1)

Reti: Iob A. (44:09 – KLA) resp., Bousquet D. (10:37 / Gauthier D., Elick M. – VIL); Bousquet D. (59:29 / Elick M., Gauthier D. – VIL), Scoville D. (39:26 / Kaspitz R., Oraze M. – VIL).

Il Villach si aggiudica il derby carinziano nr. 221 e si conferma in vetta alla classifica, mentre il Klagenfurt é ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale.
Il Leitmotiv del match é stato sempre il forcing dei padroni di casa contrapposto a veloci ripartenze degli ospiti.
Una rete di Iob riapre la partita nel terzo periodo ma un empty-netter dell´ex asiaghese Bousquet chiude definitivamente la pratica.

Graz 99ers – EHC Liwest Linz 3:4 OT (2:0, 1:1, 0:2, 0:1)

Reti: Kniebügel P. (01:13 / Rebek J., Göttfried G. – GRA), Rebek J. (17:17 / Göttfried G.; – GRA), Rebek J. (39:44 / Kühn G., Göttfried G. – GRA) resp., Szücs M. (30:49 / Chyzowski D., Ignatjevs V. – LIN), Shearer R. (42:01 / Ignatjevs V. – LIN), Chyzowski D. (55:48 / Shearer R., Lukas R. – LIN), Lukas R. (63:30 / Szücs M., Chyzowski D. – LIN).

Il Graz rimane ancora a secco di vittorie in questa stagione ma almeno riesce ad incamerare il primo punto anche se i rimpianti sono grandi considerando che dopo i primi due periodi i padroni di casa erano in vantaggio di due reti.
Il Linz invece rimane imbattuto in questa stagione.
Nelle fila dei stiriani fanno il loro debutto stagionale il cannoniere Warren Norris e Jiri Hala ma il migliore sará Rebek autore di 2 gol ed un assist.
Tutto ció non é bastato per la vittoria visto che il Linz si conferma squadra cinica abile a sfruttare ogni minima occasione.

HC TWK Innsbruck – The Red Bulls Salzburg 5:4 d.r. (2:0, 1:1, 1:3, 0:0, 1:0)

Reti: Elik T. (04:21 / Cloutier D., Mössmer P. – INN), Desmarais J. (14:03 / Mössmer P., Müller T. – INN), Pusnik A. (32:41 / Elik T., Cloutier D. – INN), Divis R. (47:49 / Schwitzer L., Periard D. – INN), Mössmer P. (65:00 – INN) resp., Banham F. (29:08 / Pittl S. – SAL), Kalt D. (40:53 / Banham F. – SAL), Lind J. (54:55 / Mana M., Kalt D. – SAL), Hendrickson D. (55:40 / Artursson G., Trattnig M. – SAL).

Il primo incontro tra le due squadre favorite al titolo secondo gli appassionati austriaci conferma le aspettative.
Solo i tiri di rigore hanno decretato la vittoria dei tirolesi che cosí rimangono davanti al Salisburgo in classifica.
L´Innsbruck é all´esordio davanti al proprio pubblico della TWK Arena e ci mette l´anima sul ghiaccio. Uno su tutti Todd Elik anche se a volte esagera e viene spedito in panca puniti con un 2+10 per proteste.
I padroni di casa allungano fino al 4-1 ma negli ultimi 10 minuti la corazzata targata Red Bull riesce ad acciuffare il pareggio e portare cosí la partita ai supplementari ed ai successivi tiri di rigore.
Un rigore di Patrick Mössmer sancisce la vittoria dell´Innsbruck.

Tags: