Campionati del mondo: Russia – Bielorussia 2-0

di Davide:

La Bielorussia hockeisticamente fa parte di quel gruppo di nazioni immediatamente alle spalle delle "sette grandi" e la partita di oggi pomeriggio è una buona prova di questa gerarchia: i bielorussi non hanno sbagliato praticamente nulla, nè i russi hanno fatto numeri pazzeschi…semplicemente sono più forti e per questo hanno vinto la gara.
Una partita giocata su ritmi non straordinari che ha visto un Maxim Afinogenov particolarmente attivo , che ha cercato la rete più volte; all’opposto continua il mondiale opaco di una delle star più attese, Ilya Kovalchuk, anche oggi impalpabile. Sul fronte bielorusso ancora un’ottima prova del goalie Andrei Mezin, mentre il gioiellino Mikhail Grabovsky non ha ripetuto l’ottima prova vista contro l’Austria. Prima del match è arrivata poi la notizia della positività alle analisi antidoping(Norandrosterone) dell’attaccante Tsimafei Filin, immediatamente sospeso.

La gara ha vissuto fin dal primo periodo sullo stesso copione: Russia ad amministrare senza fretta il gioco e Bielorussia a cercare il modo di rubare il puck e concludere verso la gabbia russa, oggi difesa da Sergei Zvyagin.
Dopo diversi tentativi di Afinogenov, Kharitonov e Yashin, ed il solito numero di Evgeny Malkin, che colpisce la traversa dopo aver superato con un tunnel Vladimir Vopat, il vantaggio arriva con una conclusione di Alexander Kharitonov, servito da una bella discesa di Sergei Vyshedkevich. Lo stesso difensore della Dynamo (e degli Atlanta Trashers) mette a segno il 2-0 nel terzo periodo a coronamento di una bella azione Datsyuk-Markov, che liberano il tiro dalla blu del numero 34 russo: Mezin, coperto da Kharitonov, non vede il tiro, che si insacca alle sue spalle.
Poco prima i bielorussi avevano incredibilmente buttato via l’occasione del pareggio con Dimitry Dudik che riesce ad alzare un facile tap-in a porta vuota.

Tabellino:

Russia-Bielorussia 2-0 (1-0,0-0,1-0)
28:22 1:0 21 KHARITONOV Alexander (13 DATSYUK Pavel, 34 VYSHEDKEVICH Sergei)
51:40 2:0 34 VYSHEDKEVICH Sergei (52 MARKOV Andrei)

MVP della partita:
Russia: Sergei Zvyagin
Bielorussia: Vladimir Tsyplakov

Photo taken from WC official site