Gara 3: Il Berna espugna nuovamente la Resega, l’Ambri vince a Zurigo

Nella terza giornata dei playoffs, il Berna vince nuovamente alla Resega inguaiando il Lugano che ora deve tornare da Berna con una nuova vittoria. L’Ambri Piotta crea la sorpresa imponendosi con il minimo degli scarti a Zurigo, mentre Zugo e Davos conquistano tre match-ball contro Rapperswil e Servette.

Lugano-Berna 0-2 (0-1;0-0;0-1)

04:14 0-1 Sébastien Bordeleau
58:58 0-2 Ivo Rüthemann

Il Berna espugna nuovamente la Resega con il punteggio di 2-0. Il Lugano esercita un dominio territoriale ma non riesce ad essere veramente pericoloso se non in rare occasioni. Il Rientro di Nummelin si fa sentire ma il Berna approfitta nuovamente degli errori dei bianconeri per portarsi in vantaggio nella serie. Da segnalare l’infortunio a Vauclair, per lui la stagione si è conclusa.

Davos-Rapperswil/Jona 6-3 (1-1;4-1;1-1)

02:17 1-0 Rick Nash
07:58 1-1 Marco Bayer

20:38 1-2 Marko Tuulola
22:15 2-2 Björn Christen
24:14 3-2 Joe Thornton
34:41 4-2 Josef Marha
37:03 5-2 Peter Guggisberg
53:12 6-2 Antonio Rizzello
53:45 6-3 Joe Thornton

Con un ottimo secondo tempo i grigionesi chiudono la pratica Rapperswil e si portano ad una sola vittoria dalla qualificazione alle semifinali. Per il Rapperswil non c’è stato nulla da fare quando Thornton e compagni hanno messo la marcia in più.

Zurigo-Ambri Piotta 1-2 (0-2;1-0;0-0)

03:59 0-1 Axel Heim
15:15 0-2 Vjeran Ivankovic
35:04 1-2 Sven Helfenstein

Con un ottimo primo periodo e con una prova tutta cuore e disciplina i decimati leventinesi riaprono la serie con lo Zurigo. Ora occorre confermarsi sabato alla Valascia per dimostrare che l’Ambri rinasce quando viene dato per morto.

Zugo-Ginevra/Servette 3-1 (1-0;2-1;0-0)

02:42 1-0 Niko Kapanen
32:12 2-0 Brett Hauer
34:00 2-1 Igor Fedulov
34:45 3-1 Barry Richter

Lo Zugo vince la partita forse più importante della serie e si porta anch’esso ad un passo dalle semifinali. Partita come sempre molto equilibrata tra due squadre che si annullano vicendevolmente.

Nei playout il Losanna butta al vento un’occasione d’oro per rientrare. In vantaggio di quattro reti i vodesi si fanno recuperare e ne beccano otto….
Nell’altra serie il Langnau espugna Friborgo ed opera il break che potrebbe portarlo alla salvezza condannando i burgundi alla sfida salvezza con la perdente dell’altra serie.

Kloten Flyers-Losanna 8-4 (1-4;3-0;4-0)

01:09 0-1 Patrick Boileau
06:19 0-2 Andy Roach
08:45 0-3 Lovis Schönenberger
14:59 0-4 Florian Andenmatten
15:53 1-4 Timo Helbling
22:59 2-4 Kimmo Rintanen
24:12 3-4 Dave Tanabe
26:11 4-4 Andy Rufener
45:03 5-4 Domenic Pittis
53:36 6-4 Kimmo Rintanen
54:11 7-4 Kimmo Rintanen
55:33 8-4 Romano Lemm

Friborgo Gottéron-Langnau Tigers 0-2 (0-1;0-1;0-0)

02:44 0-1 Niko Dimitrakos
37:54 0-2 Daniel Steiner

Tags: