Ico Migliore a ruota libera

Nella conferenza stampa di oggi – indetta per esporre i piani della società milanese in merito alla Continental Cup – si è parlato ovviamente anche della campagna acquisti dei Vipers con il GM Ico Migliore che ha parlato a ruota libera dei piani societari in merito alla prossima stagione.
Il primo annuncio è stato ovviamente quello del nuovo golie a difesa della gabbia meneghina che si presenta con un valido biglietto da visita per sostituire la diga Muzzatti di queste ultime stagioni.
Jason infatti non è stato riconfermato in quanto il portiere n° 29 ha scelto la strada estera per continuare la sua carriera dopo aver richiesto un ingaggio fuori dalla portata delle vipere.
La scelta è caduta quindi su Magnus Eriksson in quanto “è un comunitario ed i suoi numeri dimostrano che è un portiere continuo e risoluto nel rimanere in una società per più di una stagione”.

Per le altre trattative il GM meneghino ha affermato che la società sta valutando due difensori di scuole diverse: uno canadese e l’altro finlandese.
Capitolo conferme. Fervono le trattative con molti giocatori della scorsa stagione ed è ovvio che il più “interessante” sia il capitano Scott Beattie.
“Abbiamo fatto a Scott un’offerta molto alta; forse la più alta registrata qui in Italia di questi tempi per un contratto che lo legherà al Milano per la prossima stagione. Beattie sta valutando la nostra proposta anche se le sue richieste sono però dirette verso un contratto biennale. E’ ovvio che noi ci teniamo particolarmente al capitano ed io continuo ad insistere con lui per avere un suo riscontro positivo; siamo quindi in attesa di una sua risposta”.
Stesso caso del difensore Justin Peca a cui è stato presentato un contratto per la prossima stagione.
“Anche Peca deve darci una risposta dopo aver valutato attentamente la nostra proposta”.
Altro idolo della tifoseria milanese – Sjogren Thomas – è in fase di trattativa avanzata con i campioni d’Italia per il rinnovo contrattuale.
Per un nuovo acquisto un probabile saluto: Patrice Lefebvre sembra non rientrare più nei piani societari per la prossima stagione.