NL: avanzano Ginevra e Zugo. Lugano in panne

Un terzetto di squadre guida la NL. Il Bienne reduce dal netto successo per (6-1) ottenuto a Langnau , grazie alle doppiette di Hofer e Sallinen e ai gol di Rajala e Maillard, ha disputato una partita in meno delle rivali. La sfida con il Friborgo è stata infatti rinviata a data da destinarsi, per un problema alla refrigerazione della Tissot Arena. Zugo e Ginevra ne hanno così approfittato per agganciare i seeländer. Gli svizzero-centrali hanno dapprima sbancato la BCF  Arena, imponendosi (5-2) in virtù della doppietta di Lino Martschini e dei gol di Simion, Kovar e O’Neill, per poi ripetersi con l’Ajoie. I giurassi ani, a dire il vero, hanno opposto una tenace resistenza uscendo sconfitti solo di misura (4-3). MVP della sfida il ceco Kovar, autore di una doppietta. Gode di ottima salute anche il Ginevra, che punisce entrambe le formazioni ticinesi. A Les Vernets, il Lugano resiste solo un tempo. Dopo il botta e risposta tra Granlund e Omark, infatti, i padroni di casa prendono con decisione il sopravvento, realizzando altre quattro reti con Praplan (doppietta), Filppula e con lo stesso svedese Linus Omark. Più sofferto il successo con l’Ambrì, giunto in rimonta e nel finale per (3-2). Dopo il gol del vantaggio realizzato da Jooris, la formazione di Luca Cereda ribalta il risultato con i gol di Chlapik e Bürgler, ma, nel terzo periodo, gli ospiti, bravi a capitalizzare degli episodi, conquistano tre punti fondamentali, grazie ai gol dei difensori Tὂmmernes e Maurer. Per i leventinesi, reduci dal successo al supplementare (5-4) con l’Ajoie, dopo aver sprecato tre reti di vantaggio (gol decisivo di Virtanen), si è trattata della prima sconfitta stagionale.

Si mantiene ad alta quota anche il Rapperswil, nonostante la sconfitta di misura (3-2) patita a Berna, in virtù della doppietta di Di Domenico e del gol di Simon Moser. I sangallesi, infatti, si riscattano prontamente liquidando il Langnau con un perentorio (4-0), grazie ai gol di Eggenberger, Schroeder e alla doppietta di Albrecht. Il Losanna evidenzia tutti i punti deboli del deludente Lugano di questo avvio di stagione, imponendosi (3-2) alla Corner Arena. Dopo il gol in shorthand di Jäger, arriva l’ immediato pareggio siglato da Morini. Ma all’allungo prodotto grazie ai gol di Fuchs e Kovacs, i bianconeri non riescono a rispondere, accompagnati all’uscita dalla contestazione dei tifosi. Le Aquile, però, pagano a caro prezzo lo sforzo nell’incontro domenicale disputato sulla pista di casa della Vaudoise Arena, rilanciando le ambizioni dei Lions. Dopo il gol del vantaggio realizzato da Jason Fuchs, la formazione di John Fust cede di schianto nel periodo conclusivo. Nel giro di soli 5’, infatti, vanno a segno Wallmark, Riedi e Marti, mentre più avanti Bodenmann e Schȁppi completano addirittura una cinquina. Nelle posizioni di retroguardia risale il Berna, che si impone (3-2) a Kloten, solo grazie al gol realizzato nel supplementare da Scherwey, mettendo  in fila il secondo successo dopo ben tre sconfitte. Largo successo (7-0) del Davos, sempre a spese del malcapitato Kloten, con le doppiette di Ambűhl e Rasmussen.

 
Risultati NL:
venerdì 23 settembre
Ajoie      – Ambrì      4-5 so
Berna      – Rapperswil 3-2
Davos      – Kloten     7-0
Friborgo   – Zugo       2-5
Langnau    – Bienne     1-6
Ginevra    – Lugano     5-2

sabato 24 settembre
Ambrì      – Ginevra    2-3
Kloten     – Berna      3-3 ot
Rapperswil – Langnau    4-0
Lugano     – Losanna    2-3
Zugo       – Ajoie      4-3

domenica 25 settembre
Losanna    – Zurigo     1-5

Classifica NL (dopo 5 giornate)
1.Bienne      11 p.ti (4 gare)
2.Ginevra     11 (5)
3.Zugo        11 (5)
4.Ambrì        9 (5)
5.Rapperswil   9 (5)
6.Zurigo       7 (4)
————————————————————–
7.Ajoie        7 (5)
8.Losanna      7 (5)
9.Berna        7 (5)
10.Davos       6 (4)
————————————————————-
11.Friborgo    4 (4)
12.Lugano      3 (4)
————————————————————-
13.Kloten      2 (4)
14.Langnau     2 (5)

Top Scorer LNA
#                Club        Punti (reti+assist)
1.PM.Devos      (Ajoie)        7      (2+5)
2.R.Cervenka    (Rapperswil)   7      (1+6)

Top Goalies
#               Club         Svs%    GAA
1.H.Säteri      (Bienne)     95,05   1.62
2.M.Koskinen    (Lugano)     94,67   1.35
3.I.Punennovs   (Losanna)    94,59   1.89
4.T.Wolf       
(Ajoie)      94,31   2.37
5.S.Hrubec      (Zurigo)     94,12   1.67

Tags: