Cinque partite nel martedì della Alps. Derby veneto: l’Asiago cerca punti in chiave playoff della IHL-Serie A

Martedì sono in programma cinque partite nella Alps Hockey League. Svetta il duello regionale tra la SG Cortina Hafro e la Migross Supermercati Asiago Hockey. Un derby veneto di grande interesse con una duplice lettura. Nella Alps i giallorossi, con un ruolino di marcia assai invidiabile nella 2a fase, sono al terzo posto dopo la vittoria di sabato contro Jesenice e mirano a non perdere contatto dal duo apripista di Val Pusteria e Lubiana. Il Cortina nelle ultime due gare non ha subito una rete e può ancora raggiungere le prime 4 posizioni in classifica del torneo transnazionale. Ma questo match è anche il penultimo per comporre la classifica definitiva della IHL – Serie A. In questo momento ci sarebbe proprio una semifinale playoff best-of-three tra giallorossi e biancocelesti: gli stellati, però, possono ancora migliorare la loro graduatoria della massima serie italiana. Prima nella sfida di martedì e successivamente contro il Fassa (19 gennaio), in casa. per raggiungere il primo posto ora ad appannaggio del Brunico con quattro punti avanti. Insomma un derby con varie implicazioni. Fari puntati anche sulla corsa alle prime 4 posizioni della Alps Hockey League con sfide dirette od alla distanza tra tutte le protagoniste. Si ricorda che le prime 4 in classifica si qualificano direttamente ai quarti di finale playoff. Con la capolista Brunico a riposo, il Lubiana sarà in Val di Fassa per avvicinarsi proprio ai gialloneri mentre si annuncia una grande battaglia tra VEU Feldkirch e Red Bull Hockey Juniors. ll Lustenau sarà impegnato nel match casalingo contro un Kitzbühel in crisi. Jesenice, al suo terzo incontro da quando ha ripreso a giocare, cerca conferme contro il Klagenfurt-II.

Alps Hockey League | 12 gennaio 2021:
Martedì, 12.01.2021, ore 19.00: HDD SJI Acroni Jesenice – EC-KAC II
Martedì, 12.01.2021, ore 19.30: EHC Lustenau – EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel
Martedì, 12.01.2021, ore 19.30: VEU Feldkirch – Red Bull Hockey Juniors
Martedì, 12.01.2021, ore 19.30: SHC Fassa Falcons – HK SZ Olimpija Ljubljana
Martedì, 12.01.2021, ore 20.15: S.G. Cortina Hafro – Migross Supermercati Asiago Hockey

Alps Hockey League | 12 gennaio, 2021:
Martedì, 12.01.2021, ore 19.00: HDD SJI Acroni Jesenice – EC-KAC II
Arbitri: FAJDIGA, REZEK, Arlic, Bergant.

L’HDD SIJ Acroni Jesenice ospiterà l’EC-KAC II martedì. Entrambe le squadre hanno alternato vittorie e sconfitte almeno nelle ultime quattro partite. I carinziani hanno recentemente festeggiato un sorprendente successo contro l’ EC Bregenzerwald. Jesenice, invece, ha prevalso come previsto contro i Wipptal Broncos Weihenstephan. Questa sarà la prima sfida nel girone Home & Away, ma ci sono già stati due duelli nel Return 2 Play Round. I Red Steelers hanno prevalso in entrambe le partite ed hanno conquistato la serie ed i tre punti in palio con un punteggio totale di 11:4. Nella storia della Alps Hockey League, il KAC II ha ottenuto una sola vittoria contro Jesenice su 14 duelli. Quasi esattamente due anni fa, il 3 gennaio 2019, il Klagenfurt ha conquistato un successo per 7:3. Nelle ultime due sfide, comunque, con i rinforzi della squadra Senior, le giovani Giubbe Rosse hanno combattuto alla pari con avversari di maggiore livello. I balcanici, invece, mirano a recuperare terreno per tentare di arrivare tra le prime 4 al termine della stagione regolare.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: 13:1 JES

Martedì, 12.01.2021, ore 19.30: EHC Lustenau – EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel
Arbitri: HOLZER, WALLNER, Eisl, Kainberger.

L’EHC Lustenau incontrerà per la quarta volta in questa stagione l’EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel. Nel R-2-P Round entrambe le squadre hanno prevalso una volta ciascuna. Tuttavia, i tre punti sono stati vinti dalla compagine di Kitzbühel con un punteggio totale di 7:4. Il team del Vorarlberg si è vendicato nel girone Home & Away Round. Il 26.12. ha festeggiato a Kitzbühel una roboante vittoria per 9:0. Il Fedlkirch è in piena corsa con 29 punti, lo stesso numero di punti della squadra di Salisburgo, per il quarto posto che vale la qualificazione diretta ai playoff. Mentre la squadra del Vorarlberg ha vinto le ultime tre partite, Kitzbühel attende il suo primo successo dal 3 dicembre in una crisi di risultati che ha fatto scivolare le Aquile del Tirolo al terz’ultimo posto.

  • Scontri diretti assoluti: EHC – KEC 13:1

Martedì, 12.01.2021, ore 19.30: VEU Feldkirch – Red Bull Hockey Juniors
Arbitri: HUBER A., SCHAUER, Huber J., Rinker.

Il duello tra il VEU Feldkirch ed i Red Bull Hockey Juniors riguarda punti importanti nella lotta per le Top-4. Entrambe le squadre si trovano attualmente a 29 punti con solo dodici partite completate nell’Home & Away Round. Salisburgo e Feldkirch si incontrano per la seconda volta in questa stagione. Il primo duello è andato ai Juniors per 4:1. Mentre il Salisburgo ha recentemente subito una sconfitta per 1:4 contro ip Rittner Buam, il VEU ha perso l’ultima partita contro l’Asiago. Negli scontri diretti della AHL, il VEU è in vantaggio per 5:4. Una partita su tre è stata decisa ai supplementari od ai rigori. Per i salisburghesi sarà la seconda partita da quando, sabato, hanno ripreso le ostilità a Collalbo dopo la pausa che durava dallo scorso 3 dicembre per i Mondiali Under 20 di Top Division. Proprio il roster dei Red Bulls

  • Scontri diretti assoluti in Alps: VEU – RBJ 5:4

Martedì, 12.01.2021, 19.30: SHC Fassa Falcons – HK SZ Olimpija Ljubljana
Arbitri: BENVEGNU, GIACOMOZZI F., Bedana, De Zordo.
I Fassa Falcons affronteranno martedì l’HK SZ Olimpija Ljubljana. Questo sarà il primo avversario internazionale della stagione che si presenterà allo Scola (sempre che non ci siano altri impedimenti). Dopo aver quasi esaurito le sfide contro gli avversari della IHL – Serie A, manca solo contro quella contro l’Asiago, per i ladini inizia un calendario tutto indirizzato verso le squadre di Slovenia ed Austria. Il team fassano nelle ultime tre uscite ha raccolto una vittoria all’overtime contro il Cortina e due sconfitte contro i Broncos, sempre dopo i regolamentari. Proprio i confronti contro il Wipptal hanno estromesso il Fassa da una possibile qualificazione alle semifinali playoff della IHL – Serie A. Ora per il team di coach Liberatore c’è la possibilità di confermarsi per i pre-playoff della Alps. L’avversario che arriva in Val di Fassa non ha bisogno di molte presentazioni. Occupa stabilmente i piani alti della classifica e per adesso ha perso 3 gare su 13 nella seconda fase della stagione regolare. Il team trentino, però, può dire la sua se saprà praticare quel gioco attendista e disciplinato che ha messo in mostra contro alcuni avversari. Di certo non dovrà ripetere il disastroso inizio della sfida del 4 gennaio contro i Broncos quando è andata sotto di due reti. Dall’altra c’è da considerare un Lubiana in ristrutturazione. Ultimamente i balcanici hanno rivisto il loro roster. Con il “congelamento” di giocatori del calibro di Sotlar, Orehek e Planko, e l’infortunio definitivo di Mark Cepon, i balcanici hanno dato il benvenuto al difensore finlandese Juuso Pulli, che ha esordito nell’ultima giornata, mentre due giovani talenti in prova arricchiscono il già buon potenziale dei Campioni della AHL del 2019. Si tratta del serbo 24enne Stefan Boskovic, nato a Lubiana, da qualche anno in Nord America nei college, e del 19 enne Erik Mesnar, anche lui di Lubiana, ma che ha giocato esclusivamente in questi anni nelle leghe inferiori della Repubblica Ceca.

  • Scontri diretti assoluti: FAS – HKO 1:5

Martedì, 12.01.2021,ore 20.15: S.G. Cortina Hafro – Migross Supermercati Asiago Hockey
Arbitri: PINIE, STEFENELLI, Mantovani, Piras.
La S.G. Cortina Hafro e la Migross Supermercati Asiago Hockey si incontrano per la quarta ed ultima volta nella Regular Season. Nella prima parte della stagione, Cortina ha conquistato i tre punti con una vittoria e un pareggio nel round Return-2-Play ma si ricorda che l’Asiago in quel girone è uscito completamente a mani vuote. Nell’ Home & Away Round, la Migross Supermercati Asiago Hockey ha chiaramente prevalso per 5-1. Daniel Mantenuto ha segnato una tripletta in quel match. La squadra giallorossa è attualmente al terzo posto in classifica ed in questa seconda fase ha perso in trasferta tre incontri (a Vipiteno, Lubiana e Brunico) su sei. Il Cortina, invece, ha iniziato il 2021 come meglio non poteva. Due shutout tra Renon e Kitzbuhel ed una squadra unita a difesa del suo portiere Marco De Filippo ritornato in pianta stabile. Sarà anche il primo match sul ghiaccio di casa del finlandese Vainonen che ha debuttato nel roster dei biancocelesti a Collabo. All’Olimpico il Cortina, lo scorso 26 dicembre ha perso un invidiabile record non realizzando neanche un punto in casa nella sconfitta contro il Fassa per 2:1. Era dal 14 dicembre 2019 che gli ampezzani non perdevano in casa ai regolamentari. Di sicuro questo è un possibile antipasto delle semifinali playoff della IHL – Serie A. Ma l’Asiago può ancora sovvertire questo incrocio e deve fare almeno quattro punti nelle sfida di martedì all’Olimpico e poi il 19 gennaio in casa contro il Fassa se vuole conquistare il primo posto della IHL – Serie A e lasciare gli ampezzani al Brunico.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: SGC – ASH 5:7

picture:(C) Hockey 24/7