Il Lustenau vince il derby austriaco con il Linz.

Nel posticipo domenicale delle diciassette e trenta il Lustenau si riabilita dopo la brutta sconfitta di Jesenice, battendo con il classico punteggio di due reti a zero, la formazione dell’Accademia del Linz. I Leoni giallo-verdi, anche stasera, hanno tratto giovamento dalla prestazione del giovane ventunenne Renars Karkls. Il difensore lettone, proveniente dal settore giovanile del l’HK Riga, e con esperienze nella Dinamo Riga e nel Zemgale, dopo i due goal siglati, ieri sera, alla Dvorana Podmežakla di Jesenice, stasera, ha fatto l’assist del primo goal di Martin Grabher Meier. La prima linea degli ospiti, composta da Maximilian Wilfan- Martin Grabher Meier e Lucas Haberl, con l’ausilio del difensore Brian Connelly, ha, poi, confezionato il goal del raddoppio, quasi allo scadere del match. Il Lustenau, con i tre punti ottenuti, sale a quota dodici in classifica generale. Il Linz resta ultimo con soli due punti.
Scontri diretti assoluti in AHL: SWL – EHC 0:4
Domenica, 22.11.2020, ore 17.30: Donauhalle di Linz
Steel Wings Linz – EHC Lustenau 0 – 2 (0-0, 0-1, 0-1)
Arbitri: HLAVATY, LOICHT; Giudici di Linea: Legat, Weiss.
MARCATORI: 20:25 0:1 GWG EQ EHC Martin Grabher Meier (Renars Karkls); 59:27 0:2 EQ EHC Maxmilian Wilfan ( Laakkonen – Connelly).

– CLASSIFICA GENERALE AHL –
1 RBJ 6 +22 16
2 HKO 2 +38 15
3 PUS 4 +2 14
4 VEU 3 +7 12
5 EHC 5 +5 12
6 JES 3 +8 11
7 GHE 5 -5 11
8 WSV 5 -6 10
9 KEC 3 +6 09
10 SGC 4 +3 09
11 ASH 4 +3 09
12 FAS 4 -2 09
13 RIT 1 -14 04
14 ECB 3 -22 04
15 KA2 0 -7 03
16 SWL 4 -38 02