AHL: Salisburgo Juniors di misura a Jesenice

Nel giorno dell’Epifania il Salisburgo Juniors conquista Jesenice; partenza sprint per gli austriaci: Nordberg colpisce dopo appena 28” dall’ingaggio inziale, Evertsson firma l’allungo in power play al 10’. Incassato il doppio svantaggio, gli Steelers escono alla distanza impattando nei periodi successivi con Brus e Cimzar. Le due formazioni riservano gli ultimi fuochi d’artificio per il finale: Nordberg realizza il momentaneo 3-2, annullato in poco meno di 3’ da Paradies in power play. Neanche il tempo di festeggiare che Varejcka gela il pubblico sloveno con il definitivo 3-4 con il quale i salisburghesi salgono al sesto posto in classifica scavalcando l’Asiago.

Classifica
1. Val Pusteria p.ti 76 (28 gare)
2. Lustenau p.ti 60 (28)
3. Rittner Buam p.ti 59 (27)
4. Olimpia Lubiana p.ti 58 (26)
5. Feldkirch p.ti 56 (28)
6. Salisburgo Juniors p.ti 51 (27)
7. Asiago p.ti 49 (26)
8. Wipptal Broncos p.ti 45 (28)
9. Jesenice p.ti 43 (26)
10. Cortina p.ti 44 (28)
11. Gherdëina p.ti 37 (28)
12. Zeller Eisbären p.ti 30 (31)

13.’Die Adler’ Kitzbühel p.ti 28 (27)
14. Bregenzerwald p.ti 20 (26)
15. Milano RB p.ti 17 (28)
16. Klagenfurt II p.ti 14 (27)
17. Fassa Falcons p.ti 11 (26)

 

Tags: