AHL: un mercoledì targato Austria

Le trasferte di Cortina e Milano si chiudono con una sconfitta a testa: se gli ampezzani possono consolarsi con un punto raccolto nell’overtime contro lo Zeller Eisbären, i meneghini incassano la sesta sconfitta consecutiva che li mantiene a fondo classifica.

A Zell am See la gara degli Scoiattoli si presenta in salita sin dal primo tempo: Scholz e Wilfran, in inferiorità, scavano il solco tra le due formazioni, colmato da Sanna e DiDiomete tra il 29’ e il 34’. L’illusorio pareggio dura meno di 2’, a portare nuovamente gli Eisbären in vantaggio ci pensa Leblanc. Nel terzo tempo il match non trova soluzioni di continuità: Lacedelli, Wilfan e Vänttinen (in power play) fissano il punteggio sul 4-4 che manda le due formazioni all’overtime risolto da Oraze a 1” dai rigori.

Serata all’insegna dell’inseguimento anche per il Milano: Caletti e Petrov, entrambi in power play, annullano i vantaggi di Lidström e Havlik. Al 34’ Rosenlechner, in contropiede, annichilisce Valle Da Rin. Nel finale Maurer si deve accomodare nel penalty box per ritardo del gioco, i rossoblù attaccano, ma devono incassare il poker calato da Lidström in inferiorità.

EK Die Zeller Eisbären – Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro 5 – 4 OT (2-0, 1-2, 1-2, 1-0)
Mercoledì, 10.10.2018, ore 19:30: Palazzo del Ghiaccio (Eishalle) di Zell am See. Spettatori:
Arbitri: OFNER, PODLESNIK, Giudici di Linea: Holzer, Schweighofer.
MARCATORI: 04:00 1:0 EKZ Fabian Scholz; 11:55 2:0 SH1 EKZ Franz Wilfan; 8:33 2:1 SGC Marco Sanna; 33:30 2:2 SGC Devin Robert Di Diomete; 35:17 3:2 EKZ Peter LeBlanc; 44:55 3:3 SGC Federico Lacedelli; 47:10 4:3 EKZ Franz Wilfan; 59:09 4:4 PP1 SGC Toumas Vänttinen; 64:59 5:4 EKZ Martin Oraze.

EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel – Hockey Milano Rossoblu 4 – 2 (2-1, 1-1, 1-0)
Mercoledì, 10.10.2018, ore 19:30: Sportpark Sportfeld 1 Kitzbühel. Spettatori: 425.
Arbitri: HOLZER, STRASSER, Giudici di Linea: Rinker, Tschrepitsch.
MARCATORI: 05:53 1:0 PP1 KEC David Lidström; 10:33 1:1 PP1 MIL Edoardo Caletti; 11:31 2:1 KEC Adam Havlik; 25:32 2:2 PP1 MIL Aleksander Petrov; 33:51 3:2 KEC Manuel Rosenlechner; 59:19 4:2 EN SH1 KEC David Lidström.

CLASSIFICA GENERALE
1 HC Lupi Val Pusteria 21 punti (7 partite, goal fatti 29 goal subiti 7: differenza reti + 22)
2 EHC Alge Elastic Lustenau, 18 punti (7 partite, goal fatti 39 goal subiti 17: differenza reti + 22)
3 Migross, Supermercati Asiago Hockey 1935, 18 punti (7 partite, goal fatti 26 goal subiti 12: differenza reti + 18)
4 HDD SIJ Acroni Jesenice, 15 punti (7 partite, goal fatti 31 goal subiti 13: differenza reti + 17)
5 HK SZ Olimpia Lubiana, 15 punti (7 partite, goal fatti 25 goal subiti 12: differenza reti + 13)
6 Vipiteno – Wipptal Broncos Weihenstephan, 14 punti (6 partite, goal fatti 23 goal subiti 10: differenza reti + 13)
7 Red Bull Hockey Juniors Salisburgo, 12 punti (7 partite, goal fatti 20 goal subiti 16: differenza reti + 4)
8 VEU Feldkirch, 11 punti (7 partite, goal fatti 21 goal subiti 19: differenza reti +2)
9 Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro, 10 punti (7 partite, goal fatti 19 goal subiti 26: differenza reti -7)
10 EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel 10 punti (7 partite, goal fatti 18 goal subiti 25: differenza reti – 7)
11 Rittner Buam, 9 punti (6 partite, goal fatti 21 goal subiti 21: differenza reti + 0)
12 EK Die Zeller Eisbären, 7 punti (7 partite, goal fatti 20 goal subiti 25: differenza reti – 5)

13 HC Gherdëina valgardena.it, 6 punti (7 partite, goal fatti 17 goal subiti 25: differenza reti – 8)
14 Bregenzerwald, 3 punti (7 partite, goal fatti 17 goal subiti 29: differenza reti – 12)
15 HC Fassa Falcons, 2 punti (6 partite, goal fatti 16 goal subiti 30: differenza reti – 14)
16 KAC Klagenfurt II, 2 punti (7 partite, goal fatti 13 goal subiti 45: differenza reti – 32)
17 Hockey Milano Rossoblù, 1 punto (6 partite, goal fatti 12 goal subiti 27: differenza reti – 14)

Tags: