IHL: Caldaro di rigore contro Como

Il Caldaro torna dalla Lombardia con due punti che li proiettano alle spalle della capolista Bressanone. Il Como lascia all’Ora il fondo della classifica.

I Lucci dominano il primo tempo bersagliando Simone Armand Pilon da ogni posizione; per passare in vantaggio serve loro un power play finalizzato da Thomas Waldthaler. Nella frazione centrale i lariani vanno alla ricerca del pareggio, una serie di penalità favoriscono il raddoppio ospite di Martin Pircher. Nella stessa situazione di gioco, in apertura del terzo periodo, Riccardo Ambrosoli accende le speranze di recupero che Andrei Ivanov rende realtà al 53’ e manda le due formazioni all’overtime chiuso senza reti. Ai rigori, quello decisivo è di Manuel Gamper, l’unico ad andare a segno tra i dieci tiratori.

 
Programma e risultati 3a giornata

sabato 29 settembre
Alleghe – Mastini Varese 5-1
Appiano – Pergine        4-2
Merano  – Valdifiemme    5-1
Ora     – Bressanone     3-4

domenica 30 settembre
Como    – Caldaro        2-3 rig.

Classifica
1.Bressanone     9 punti
2.Caldaro        7
3.Mastini Varese 6
4.Merano         6
5.Alleghe        6
6.Pergine        4
7.Valdifiemme    3
8.Appiano        3
9.Como           1
10.Ora           0

Prossimo turno (4a giornata)
venerdì 5 ottobre
Bressanone     – Pergine

sabato 6 ottobre
Alleghe        – Caldaro
Appiano        – Merano

domenica 7 ottobre
Como           – Valdifiemme
Mastini Varese – Ora

Tags: