IHL: Il Merano è vivo, i Pirati alzano bandiera bianca

Il Merano riapre la serie vincendo in casa Gara 3 di finale per 7-4; gli uomini capitanati da Ingemar Gruber, vicini al baratro, ribaltano il risultato con cinque reti in 7’.

L’avvio di gara è contrassegnato da una penalità per parte, lo special team dell’Appiano si distingue per il goal di Tobias Ebner che sblocca il risultato al 5’, l’attaccante è imitato 10’ più tardi dal fratello Fabian nella stessa situazione di gioco. Luca Ansoldi tiene in vita il Merano ispirando il primo goal della serata dei padroni di casa realizzato da Lorenz Daccordo. Il secondo goal di Fabian Ebner, terzo dei Pirati, è uno schiaffo all’orgoglio bianconero: Ansoldi si carica sulle spalle la squadra e, con un due reti (di cui una in superiorità) in 34”, raggiunge il pareggio. Gli uomini guidati da Jarno Mensonen accusano il colpo, le picconate di Daccordo, Johannes Bernard e Michael Sullmann ampliano il divario tra le due formazioni. Nel terzo tempo il forechecking dei Pirati produce il solo goal di Markus Siller, mentre ad 1’ dalla fine Flavio Faggioni fissa il punteggio sul definitivo 7-4.

 

Programma

lunedì 2 aprile (Gara 1)
Merano – Appiano 0-1

Serie: 1-0 Appiano
mercoledì 4 aprile (Gara 2)
Appiano – Merano 5-1

Serie: 2-0 Appiano
venerdì 6 aprile (Gara 3)
Merano – Appiano 7-4
Serie: 2-1 Appiano
domenica 8 aprile (eventuale Gara 4)
ore 18.00 Appiano – Merano

mercoledì 11 aprile (eventuale Gara 5)
ore 20.30 Merano – Appiano

Tags: ,