PyeongChang 2018: archiviata la prima fase del torneo di Para Ice Hockey

Alle Paralimpiadi di PyeongChang si è chiusa la fase a girone del torneo di Para Ice Hockey: nell’ultima giornata gli Stati Uniti, prossimi avversari dell’Italia in semifinale, ha travolto la Corea del Sud con uno schiacciante 8-0 mantenendo inviolata la gabbia da inizio torneo come il Canada. La Norvegia si è aggiudicata il derby scandinavo contro la Svezia, mentre la Repubblica Ceca ha regolato il Giappone.

Gli statunitensi hanno messo in ghiaccio la gara contro i padroni di casa nel primo tempo con l’hattrick di Declan Farmer, la doppietta di Joshua Misiewicz e il goal di apertura di Brody Roybal, il quale, nel terzo tempo, ha chiuso i conti preceduto da Travis Dodson.

Con un goal per tempo la Norvegia piega la Nazionale delle Tre Corone: a segno Knut André Nordstoga e Magnus Bogle, doppietta, il quale ha bloccato il tentativo di tornare in partita degli svedesi con Maximilian Gyllsten.

I due goal di Pavel Kubes e quello di Zdenek Safranek consentono alla Repubblica Ceca di piegare il Giappone negli ultimi due periodi di gioco.

Risultati

Gruppo A
Norvegia – Svezia 3-1 (1-0; 1-0; 1-1)

Classifica: Canada p.ti 9 (3 partite); Italia p.ti 5 (3); Norvegia p.ti 4 (3); Svezia p.ti 0 (3)

Gruppo B
U.S.A. – Corea del Sud 8-0 (6-0; 0-0; 2-0)
Repubblica Ceca – Giappone 3-0 (0-0; 1-0; 2-0)

Classifica: U.S.A. p.ti 9 (3 partite); Corea del Sud p.ti 5 (3); Repubblica Ceca p.ti 4 (3); Giappone p.ti 0 (3)

Semifinali 5°-8° posto (14 marzo)
Norvegia – Giappone
Repubblica Ceca – Svezia

Semifinali 1°-4° posto (15 marzo)
Canada – Corea del Sud
U.S.A. – Italia

 

Tags: