EBEL: Vienna allunga il record di vittorie consecutive

Vienna, vincendo in casa con il Graz (5-3), centra il sesto successo in stagione su sei gare disputate, allungando la sua striscia record alla 19esima vittoria consecutiva in EBEL. Nel precedente incontro ci aveva provato il Linz a fermare i panzer gialloneri, ma una doppietta in rimonta di Nodl aveva permesso ai capitolini di portare a casa l’intera posta (2-1). I Caps sono così sempre più soli al comando della classifica a punteggio pieno.

Perde il passo lo Znojmo che regola facilmente il Dornbirner (5-1), ma viene battuto in casa dallo Zagabria al supplementare. Croati sempre avanti nel punteggio ma sempre raggiunti da cechi: nel primo tempo al polsino di Koskiranta risponde Yellowhorn battendo MacIntyre, al suo debutto nella gabbia degli Orsi. In seguito è Marzek a rispondere a Netik per il 2-2 che si protrae fino alla fine dei tempi regolamentari. Al supplementare risolve Boivin, per una vittoria meritata dallo Zagabria (2-3 OT).

Salisburgo rialza la testa infilando la terza vittoria consecutiva con un Innsbruck in un buon momento di forma (6-3). Risultato importante per i Red Bulls che, dopo un avvio di stagione incerto, riescono a rimanere in contatto con il gruppo di centro classifica.

Zagabria celebra la sua prima vittoria in stagione vincendo nettamente in casa con il Graz (5-2). I croati, nell’occasione con in porta il back Nikolic, decidono l’incontro con tre gol nel terzo finale, tra i quali decisiva la doppietta di Rajsar (5-2). La vittoria al supplementare di Znojmo (2-3) proietta i croati all’ottavo posto a quota 8 punti.

Il Bolzano prima inanella la quarta sconfitta in 5 gare perdendo di misura a Klagenfurt (2-1), dove paga qualche penalità di troppo, anche nel tentativo di rimonta dei minuti finali, dopo che Monardo con un tocco nel traffico aveva accorciato le distanze riaprendo l’incontro. Poi i biancorossi, senza Clark e Bernard (infortunati), dilagano in casa con il Fehervar (7-2), grazie ad un primo tempo di grande intensità chiuso sul 5-0 in proprio favore. La squadra di coach Pat Curcio da una gran prova di forza e dimostra un buon gioco di insieme, mandando in rete 7 giocatori diversi. Il Bolzano abbandona così l’ultimo posto in classifica, in attesa di confermare i passi avanti visti al Palaonda nella trasferta di Graz.

 

RISULTATI

5ª giornata
EC Villacher SV – EC Red Bull Salisburgo 1-3
UPC Vienna Capitals – EHC Liwest Black Wings Linz 2-1
EC Klagenfurter AC – HCB Südtirol Alperia 2-1
KHL Medvescak Zagabria – Moser Medical Graz 99ers 5-2
HC Orli Znojmo – Dornbirner Eishockey Club 5-1
HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ – Fehervar AV 19 4-2

6ª giornata
EC Villacher SV – EC Klagenfurter AC 3-4
EC Red Bull Salisburgo – HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ 6-3
UPC Vienna Capitals – Moser Medical Graz 99ers 5-3
HC Orli Znojmo – KHL Medvescak Zagabria 2-3 OT
EHC Liwest Black Wings Linz – Dornbirner Eishockey Club 4-3
HCB Südtirol Alperia – Fehervar AV 19 7-2

 

CLASSIFICA

  Team

GP

GD

PTS

1 UPC Vienna Capitals

6

+20

18

2 HC Orli Znojmo

6

+7

12

3 HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’

6

+2

11

4 EHC Liwest Black Wings Linz

6

+2

10

5 EC Villacher SV

6

+1

9

6 EC Red Bull Salisburgo

6

-1

9

7 EC Klagenfurter AC

6

-4

9

8 KHL Medvescak Zagabria

6

-3

8

9 HCB Südtirol Alperia

6

+0

6

10 Moser Medical Graz 99ers

6

-3

6

11 Dornbirn Eishockey Club

6

-9

5

12 Fehervar AV 19

6

-12

5

 

PROSSIMI TURNI

7ª giornata (29/9)
EC Klagenfurter AC – EHC Liwest Black Wings Linz (28/9)
Fehervar AV 19 – EC Red Bull Salisburgo
Dornbirner Eishockey Club – EC Villacher SV
Moser Medical Graz 99ers – HCB Südtirol Alperia
HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ – HC Orli Znojmo (30/9)
KHL Medvescak Zagabria – UPC Vienna Capitals (26/10)

8ª giornata (1/10)
UPC Vienna Capitals – EC Villacher SV
Dornbirner Eishockey Club – Moser Medical Graz 99ers
EC Klagenfurter AC – HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’
EHC Liwest Black Wings Linz – Fehervar AV 19
EC Red Bull Salisburgo – KHL Medvescak Zagabria
HCB Südtirol Alperia – HC Orli Znojmo

Tags: