Lo Zell am See vola in testa alla classifica

Nell’anticipo disputato questa sera la formazione dello Zell am See ha superato, in rimonta, i Red Bull di Salisburgo ed i tre punti conquistati gli permettono di involarsi, in solitario, in testa alla classifica.
Gli “Orsi Polari” erano passati in vantaggio già nel primo tempo poi, nel secondo, hanno subito la rimonta dei giovani salisburghesi, concretizzata dalle segnature di Zimmerman e Winkler.
La gara, infine, si è sbloccata nel drittel finale nel quale gli ospiti sono andati a segno tre volte sfruttando anche, in due occasioni, una doppia superiorità numerica.
Come detto, con i tre punti conquistati alla Eis Arena di Salisburgo, la formazione di Dieter WERFRING ottiene, in solitaria, la testa della classifica, per aver conquistato nove punti in tre gare, frutto di tre vittorie consecutive.

Red Bull Hockey Juniors – EK Zeller Eisbären 2-4 (0-1, 2-0, 0-3)

Domenica 17 settembre 2017, ore 19.15 Eis Arena di Salzburg, spettatori 500.
Arbitri: KUCHER Gernot e WIDMANN Florian. Giudici di Linea: BEDYNEK Sebastian e RINKER Daniel
MARCATORI: 14:29 0:1 -PP1 Martin Oraze; 30:31 1:1 Carl Zimmermann; 37:29 2:1 Dario Winkler; 43:07 2:2 PP2 Jussi Tapio; 52:10 2:3 PP2 Petr Vala; 54:21 2:4 Jussi Tapio.

CLASSIFICA: Classifica: Zell am See 9 punti; Rittner Buam, S.G. Cortina Afro e 6 punti; Jesenice 4 punti; EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel, HC Val Pusteria Pustertal, Vipiteno, Asiago, Gherdeina, Fassa, Bregenzer Wald; Feldkirch 3 punti.
Lustenau 2 punti; KAC Klagenfurt, Red Bull Hockey Juniors Salisburgo, Egna e Olympia Lubiana 0 punti.
Gherdeina e Kitzbühel: 1 partita in meno.
Zell am See e Red Bull Hockey Juniors Salisburgo 1 partita in più.

Tags: