I Rittner Buam si riprendono la testa della classifica. Cortina praticamente ai playoff

SKY Alps Hockey League, Master Round:I Rittner Buam si riprendono la testa della classifica sconfiggendo seccamente il Lustenau ed approfittando dello scivolone del Val Pusteria sul ghiaccio del Podmezakla di Jesenice.
La vittoria dei Buam non è mai stata in discussione. La formazione di Collalbo ha mostrato di saper sfruttare al meglio il power play siglando 4 delle 5 segnature con l’uomo in più. Nel Big-Match della giornata, lo Jesenice rilancia la sua candidatura alla vittoria finale; il Val Pusteria ha retto per due terzi della gara alla pressione degli sloveni poi, nel drittel finale, è crollato subendo una battuta di arresto dopo una lunga serie positiva di cinque vittorie consecutive. Lo Jesenice, con la vittoria di stasera, ha confermato, qualora ce ne fosse stato ulteriore bisogno, di essere l’unica formazione straniera che si può confrontare, da pari a pari, con le tre italiane per la vittoria finale del campionato.

L’Asiago, infine, prosegue nella serie positiva e grazie alla tripletta di Krystofer Kolanos sbanca il Voralberghalle di Feldkirch.

HDD SIJ Acroni Jesenice – HC Lupi Val Pusteria 4-2 (0-1, 2-1, 2-0)
Referees: FICHTNER, LESNIAK, Legat, Pagon.
Goals Jesenice: 1:1 Rajsar (34./Manfreda-Ankerst); 2:2 Magovac (39./PP1/Ankerst-Pance); 3:2 Pance (55./Sotlar-Magovac); 4:2 Hadzic (59./EN/Cimzar-Kalan);
Goals Val Pusteria: 0:1 Oberrauch (13./PP1/Bona-Wiebe); 1:2 Schweitzer (38./Sirokovs);

FBI VEU Feldkirch – Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 2-4 (0-0, 2-2, 0-2)
Referees: HOFER, PIANEZZE, Krausz, Rigoni.
Goals Feldkirch: 1:1 Mairitsch (24./Birnstill-Stanley); 2:1 Winzig (29./Birnstill-Breuss); Goals Asiago: 0:1 M.Sullivan (20./Long-Nigro); 2:2 Kolanos (34./Long-Nigro); 2:3 Kolanos (50./Long-Nigro); 2:4 Kolanos (53./Marchetti)

EHC Alge Elastic Lustenau – Rittner Buam 1-5 (1-2, 0-1, 0-2)
Referees: COLCUC, HOLLENSTEIN, Kalb, Stefenelli.
Goal Lustenau: 1:2 Witting (16./Oberscheider-Gricinskis)
Goal Rittner Buam: 0:1 Hofer (4./PP1/Tudin); 0:2 Sprukts (14./PP1/Tudin -T.Spinell); 1:3 V. Ahlström (38./SH1/O. Ahlström); 1:4 Frei (53./PP1/Borgatello); 1:5 S.Kostner (59./PP1/Borgatello-O. Ahlström);

CLASSIFICA GENERALE MASTER ROUND:
Rittner Buam 21 punti +11 (8 partite)
Val Pusteria 18 punti + 7 (8 partite)
Asiago 17 punti + 6 (8 partite)
Jesenice 17 punti +3 (8 partite)
Lustenau 6 punti -9 (9 partite)
Feldkirch 6 punti -11 (9 partite)

SKY Alps Hockey League, Qualification Round A:
Nell’anticipo del Girone di qualificazione “A” il Cortina chiude, in definitiva, la pratica relativa alla vittoria del Girone e si conquista, di fatto, l’accesso ai play off. Gli Scoiattoli, sul ghiaccio di Pranives, schiantano le (residue) speranze dell’Hockey Club Gherdëina di accedere ai play off, dominando la gara fino dalle battute iniziali.

Hockey Club Gherdëina – Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro 1-4 (0-1, 0-1, 1-2)
Referees: LAZZERI, MOSCHEN, P. Giacomozzi, F. Giacomozzi.
Goal Gherdeina: 1:2 B.Kostner (55./I.Demetz-Johansson);
Goals Cortina: 0:1 N.Fontanive (18./Caletti-Burton); 0:2 Burton (21./PP1/De Biasio-N.Fontanive); 1:3 Torquato (56./Brace-Ciccarello); 1:4 Adami (57./EN/Torquato-Brace);

CLASSIFICA GENERALE QUALIFICATION ROUND GIRONE “A”:
Cortina 20 punti + 14 (6 partite giocate)
Red Bull Hockey Juniors 15 punti +2 (6 partite giocate)
Hockey Club Gherdëina 14 punti +2. (6 partita giocate)
Fassa 7 punti -5 (7 partita giocate)
Bregenzerwald 3 punti -13 (7 partite giocate)

Tags: