CHL: Zurigo ultima qualificata ai quarti di finale

Il quadro dei quarti di finale si è completato con il passaggio del turno dello Zurigo; i Lions fermano la corsa del Lugano ricorrendo all’overtime.
I sottocenerini si presentano all’Hallenstadion privi di Furrer e Ulmer, mentre all’ultimo momento recuperano Lapierre dato per influenzato alla vigilia dell’incontro; malgrado le defezioni i bianconeri passano in vantaggio con il contropiede fulmineo di Reuille al 6’. Ai padroni di casa servono una decina di minuti per riorganizzarsi e colpire con Schäppi, il quale sfrutta il rebound concesso da Merzlikins sulla conclusione di Trachsler. Disco al centro e, 47” più tardi, Blindenbacher, con un millimetrico diagonale stende il goalie ticinese mettendo a frutto il suggerimento di Sjögren che vale la parità nel computo totale dei goal. A metà gara Hofmann è sanzionato per gancio con bastone e Thoresen concretizza il power play  portando il punteggio della gara sul 3-1 per i zurighesi. Nel finale di secondo tempo Herzog e Vauclair hanno un acceso scambio di opinioni che li costringe ad accomodarsi nel penalty box: la situazione di quattro contro quattro è favorevole al Lugano che accorcia con Klasen. La gara rimane inchiodata sul 3-2 per i Lions fino a fine gara. Con il punteggio totale di 5-5 è necessario ricorrere all’overtime, i Lions, in superiorità per la penalità inflitta a Martensson al 59.15, graffiano con Wick ottenendo il passaggio del turno che li vedrà opposti agli svedesi del Växjö Lakers.

La Champions Hockey League tornerà in scena a dicembre con la disputa dei quarti di finale: il 6 dicembre le gare di andata, il 13 quelle di ritorno.


Risultati 8vi di finale                            ritorno   andata   totale
Vitkovice (Cze) – Bílí Tygri Liberec (Cze)           3-1 ot    0-1      3-2
Friborgo Gottéron (Sui) – KalPa Kuopio (Fin)         3-2 ot    1-1      4-3
Frölunda Goteborg (Swe) – Eisbären Berlino (Ger)     4-1       6-1     10-2
IFK Helsinki (Fin) – Linköping (Swe)                 0-1       1-1      1-2
ZSC Lions (Sui) – Lugano (Sui)                       4-2 ot    2-3      6-5
Växjö Lakers (Swe) – Saipa Lappeenranta (Fin)        4-2 ot    2-3      6-5
HV71 Jönköping (Swe) – Sparta Praga (Cze)            0-5       4-2      4-7
JYP Jyväskylä (Fin) – Berna (Sui)                    3-3       2-3      5-6

Gli accoppiamenti dei quarti di finale


2016-17-8vi-chl2